Pagine al Sole 2019

pagine sole 2019 1Sabato 22 e domenica 23 giugno, durante la festa del Solstizio d’Estate a Villa Annoni a Cuggiono, in provincia di Milano, ci sarà la nona edizione di Pagine al Sole, la rassegna di microeditoria che è una delle più note tra tante proposte culturali che attraversano la penisola.

Anche quest’anno ci saranno editori da tutt’Italia, come Aboca con le sue idee per promuovere cultura, salute e natura ai veneziani di Biblion, con civiltà del libro, storia e politica, dai bresciani di LiberE dizioni, ai bergamaschi di Bomore con editoria per l’infanzia e per i ragazzi, Zephyro con le psicanalisi) e WLM con la narrativa e cucina italiana.

Da Roma ci saranno Sensibili alle foglie e Stampa Alternativa, sede di controcultura e editoria indipendente dal 1971, dall’Abruzzo i Fili d’inchiostro e da Milano Meravigli, con la storia di Milano e dintorni, Elèuthera e le Edizioni della Terra di mezzo, tra narrativa, saggistica, sapienziale e testimonianze) mentre la cooperativa legnanese La Mano proporrà un nuovo catalogo di titoli di narrativa e storia locale.

Presenti anche la varesina abrigliasciolta, le edizioni lainatesi di letteratura varia A.Car, i novaresi di Astragalo con grafica e illustrazioni, i comaschi del Ciliegio tra pedagogia, dell’intrattenimento per bambini e ragazzi, oltre al Parco Lombardo della Valle del Ticino con le sue pubblicazioni e i Foto Percorsi di Cascina Bullona.

Cuore di tutto sarà La memoria del Mondo di Magenta che, con Luca e Tino Malini e tutto lo staff, è anche l’ideatrice di questa iniziativa, da anni attiva sul territorio ma sempre interessata a quelle che accade nel pianeta.

Tra gli autori sabato 22 ci saranno Simona Borgatti che presenta il suo Se mi dici no alle 17.30 e Rita Bonfiglio Basilisse con Appunti di viaggio delle edizioni Carthago alle 18.

Alle 16.30, nella sala ovale della villa, si terrà la premiazione del concorso Un viaggio verso la fiaba per incontrare eroi super-abili cofinanziato da Fondazione Ticino Olona, oltre a un percorso Leonardiano del cuggionese Marco Donadoni, su innovazione e la vita del famoso artista e scienziato a cinquecento anni dalla scomparsa.

Nel ricco programma di presentazioni e incontri con gli autori domenica 23 ci saranno Come nascono i libri delle edizioni La Mano alle 10.30 e, Angelo Vignati con il suo terzo romanzo Yesterday alle 16.30 nel tendone in cortile, mentre alle 12 si terrà un poetry slam a cura di Ombretta Diaferia di abrigliasciolta.

Per le 15.30 Francesca Rognoni presenterà Lungo il Navigllio Grande, un manuale storico-geografico sui paesi, le comunità e le ville che si affacciano sul corso d’acqua che unisce le terre del Ticino a Milano.

Alle 17, in sala ovale, Marta Sampietro, di Vittuone ma ora residente in Liguria, racconterà la sua Africa nell’Abbraccio del Baobab.

Nelle due giornate ci sarà l’esposizione La Ragnatela, a cura di Ivano D’Agostini sul tema delle parole, che si fanno segni e colpiscono il visitatore, per guardare e non leggere, osservare e catturare al tempo stesso.

Pin It