Mali di stagione: sintomi e rimedi

malanniAppurato che il freddo di per sé non fa male al nostro organismo, piuttosto sono gli sbalzi di temperatura a creare dei problemi come ad esempio il passaggio da ambienti riscaldati al freddo esterno.

Non si tratta di vere e proprie malattie, sono acciacchi di stagione e possono creare disagi.

Teniamo conto che di tutte le malattie stagionali solo il 10 % di esse è di origine batterica, il resto è virale e i virus  resistono e sopravvivono al freddo.

I virus si diffondono sia direttamente ( starnuto, colpo di tosse) che indirettamente (superfici infette).

Sintomi:

- Malessere generico

- Mal di gola

- Mal di testa

- Congestione nasale

- Febbriciattola

Rimedi :

Le infezioni stagionali non durano mai più di una settimana, quindi non è assolutamente necessario assumere antibiotici. Bisogna invece bere molto, soprattutto bevande calde alternandole con spremute fresche di agrumi. Fare lavaggi nasali aiuta a rimuovere le impurità dell'aria inspirate e donano sollievo.

La Vitamina C è molto importante. Non viene prodotta dal nostro fisico ed è quindi necessario assumerla con l'alimentazione. Non scordatevi quindi di bere succhi di agrumi freschi, mangiare verdure come broccoli, cavolfiori e peperoni.

Rimedi per evitare di ammalarci:

- Per difenderci quindi dai mali di stagione occorre valutare la temperatura e mai esagerare nel coprirsi.

- Quando fa freddo proteggiamo le alte vie respiratorie coprendo naso e bocca con una sciarpa.

- Laviamo spesso le mani, soprattutto dopo essere stati in luoghi affollati come i mezzi pubblici.

- Riposare bene la notte. E' importante riposare a sufficienza onde evitare stress e fatica.

- Tenetevi a debita distanza da ogni possibile fattore di rischio.

 

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI