Festa dei Nonni: grazie Nonni

  • Maestra Nadia

nonni pixabayMolti potranno pensare che la festa dei Nonni non sia altro che l’ennesima trovata commerciale per far girare un po’ l’economia... e perché no, magari lo è anche... però vorrei andare oltre...

Posto che mi piace cogliere qualsiasi occasione valida per far festa, perché i momenti da condividere nella gioia non vanno mai dati per scontati, penso sinceramente che questa ricorrenza possa rappresentare un significativo momento di riflessione.

I nonni... che meraviglia... quanti ricordi, quanta dolcezza, ... e quanta cura...

Da bambina, quando arrivava la nonna era sempre una festa!

Del resto si sa con i nonni tutto è possibile... e se mamma e papà si innervosiscono perché i nonni esagerano in alcune cose, è inutile borbottare, tanto fanno come vogliono!... e poi si sa, esagerano perché esagerato è il bene che vogliono ai nipoti...

I figli dei figli sono due volte figli”, diceva un giorno un signore alla fermata dell’autobus: come dargli torto... non sono ancora nonna, ma posso provare ad  immaginare il bene infinito che provo per le mie bambine elevato all’ennesima potenza.... esagerato decisamente!!!   

E quindi perché non istituire un giorno dedicato ai nonni, che ne saranno sicuramente contenti, un giorno speciale in cui dir loro GRAZIE!...Per tutto quello che fanno per noi: per noi nipoti, ma anche per noi genitori, che quando possiamo contare sull’aiuto dei nonni sappiamo di godere di un privilegio il cui valore è inestimabile....

E quindi GRAZIE perché ci accompagnate a scuola e ci venite a prendere; GRAZIE perché ci portate a tutti i corsi possibili e immaginabili, anche quelli nei posti e negli orari più strani; GRAZIE perché ci permettete di uscire a cena come coppia nelle occasioni speciali; GRAZIE perché rinunciate a parte delle vostre vacanze per farci allungare le nostre; GRAZIE perché la porta è sempre aperta anche last minute; GRAZIE, perché, nel caso, ci tenete anche il cane...

E quando poi, per mille motivi, i nonni non sono più “operativi”,  una loro parola, una telefonata, anche da lontano è sempre un conforto, una carezza che scalda il cuore.

E poiché i nonni si donano  con estrema naturalezza da far sembrare tutto scontato, è importante ricordarci che non lo è, e se la “Festa dei Nonni” è stata associata a quella degli angeli custodi, (il che potrebbe sembrare una mielosa furbata), dobbiamo ammettere che una qualche analogia con queste creature celesti la si può trovare...

Quindi mettiamo da parte le remore anticonsumistiche e di slancio auguriamo TANTI TANTI AUGURI ai nostri mitici Nonni che con la loro presenza fanno più bella la nostra vita!!!

Grazie di cuore!

Maestra Nadia

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI