• Home
  • CRONACA
  • Cambiamenti climatici: le opportunità positive

Cambiamenti climatici: le opportunità positive

ambiente energiaA volte non tutto il male viene per nuocere e dietro qualcosa che sembra catastrofico possono nascondersi opportunità di crescita e miglioramento.

Questa cosa può essere detta anche per il cambiamento climatico?

Assolutamente si, anche se ovviamente il cambiamento climatico sta portando disastri e sofferenza nel mondo, destabilizzare lo status quo può aprire spazi per nuove discussioni e dare slancio a processi e rinnovamenti senza il quale non si potrebbe mai arrivare.

Gli scienziati prevedono che il clima globale continuerà a modificarsi nel corso di questo secolo e oltre principalmente a causa dalla quantità di gas che intrappolano il calore emessi a livello globale. Ridurre le emissioni di COrisulta quindi uno degli obiettivi principali da perseguire.

La coscienza collettiva si sta rendendo finalmente conto di dove ci sta portando questo modo scriteriato di utilizzare le risorse del pianeta fregandocene delle conseguenze, dei cambiamenti climatici, del modo in cui viviamo, lavoriamo e mangiamo. La dipendenza energetica per le materie fossili non si potrà certo mai esaurire per volontà delle multinazionali che incassano trilioni di dollari grazie ad esse, ma il modo di porci diversamente rispetto all'ambiente probabilmente porterà i governi e i sistemi sociali a fare cose mai ipotizzate prima.

La trasformazione in effetti, anche se un po' in sordina, è già iniziata e sono molte le grosse aziende, anche in Italia, che stanno spostando gli acquisti di energia solo su filiera green.

Quello che quindi sembra una minaccia per l'umanità potrebbe presto, in soli pochi decenni, portare l'umanità intera a vivere meglio, in un globo meno inquinato, più etico e responsabile. 

L'aumento della frequenza e dell'intensità degli eventi meteorologici estremi è purtroppo sotto gli occhi di tutti e proprio questi cambiamenti climatici potrebbero costringere l'economia e la finanza ad investire in maniera più etica, trasformando gli attuali comportamenti verso modelli più virtuosi.

Molti sono i settori economici (es. agricoltura, energia, turismo) che sono in forte correlazione con il cambiamento climatico e pagheranno alti costi per danni alle infrastrutture, al business o alla salute umana.

Fino ad oggi ci si è limitati a pensare che le innovazioni tecniche avrebbero prima o poi portato a miglioramenti anche nel modo in cui ci approcciamo all'ambiente ma spesso continuiamo ad inquinare come se avessimo migliaia di anni di tempo per invertire i modelli di consumo verso alternative che già esistono e probabilmente costano anche meno degli idrocarburi. 

I rischi dei cambiamenti climatici impatteranno molto presto sui bilanci delle aziende e spesso ancora non si prende in considerazione con la stessa consapevolezza l'impatto del climate change sull'economia. Occorre accrescere una coscienza in grado di traghettare le aziende verso un'economia per il raggiungimento di uno sviluppo sostenibile o le implicazioni economiche della gestione dei danni secondari legati ai cambiamenti climatici saranno devastanti.  

E' opportuno impegnarsi perché le opportunità create dai cambiamenti climatici vengano colte da tutti, le imprese e gli enti finanziari hanno un ruolo determinante da svolgere nella transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio e resiliente ai cambiamenti climatici. I prossimi anni saranno fondamentali e le aziende che non si adegueranno in fretta potrebbero subire forti rischi reputazionali.

Il trend

I consumatori hanno in mano le sorti delle multinazionali e con le loro scelte possono fare davvero la differenza. Lo hanno capito molte tra le aziende intervistate che riconoscono i vantaggi derivanti dalla rapida trasformazione degli orizzonti di mercato: investire nelle energie rinnovabili è diventato un valore da mettere in mostra nei bilanci non finanziari, un dato che anche gli investitori esigono di conoscere per decidere quali aziende acquistare in borsa e su quali invece meglio tenersi lontani.

Leggi anche:
Green technologies e futuro economico
Fiume Lambro: origini, passato e futuro
Cambiamenti climatici: Rischi per Salute e Aziende

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI