• Home
  • EVENTI
  • East Market, il 27 ottobre appuntamento per gli amanti del vintage

East Market, il 27 ottobre appuntamento per gli amanti del vintage

  • Giulia Gotelli

east market 2019

 

Domenica 27 ottobre torna East Market, l’imperdibile appuntamento per tutti gli amanti del vintage.

East Market 2019

Trecento espositori e 6000 metri quadri dell’ex fabbrica aeronautica di via Mecenate. Domenica 27 ottobre East Market si svolge dalle 10 alle 21.

I visitatori potranno accedere alle aree tematiche del mercatino alla ricerca di capi d’abbigliamento e accessori, scarpe e borse, cd e dischi, mobili e complementi d'arredo, libri, fumetti, poster, riviste e stampe, elettronica, giochi e videogiochi, artigianato, piatti e utensili di seconda mano, passando dalla tradizionale Vinyl Area alla New furniture area di nuova creazione, dedicata agli espositori di arredamento e oggettistica per interni.

Edizione Horror

Ma la vera novità dell’edizione di ottobre è la Horror Area, uno spazio per tutti gli amanti dell’horror e del gusto gotico. Fra gli stand qui presenti, il designer livornese Django Nokes e le sue creazioni dai soggetti macabri e grotteschi, tutte realizzate rigorosamente a mano, dalle illustrazioni alle cornici. Presenti anche gli oggetti di stampo dark di Malatea Studio, tra cui spiccano rarità per i fan dell’entomologia. Per chi preferisce simboli più tradizionali del mondo gotico, ci saranno anche i teschi, i modelli anatomici e gli strumenti medici antichi di IX porta Antiques di Benedetta Bassi. Ma la Horror Area non trascurerà neppure gli amanti del cinema che grazie allo stand Il cinema su carta di Mauro Brolis troveranno locandine rare dei classici del cinema e poster originali di film horror cult tra cui Halloween, La notte delle streghe, L'Esorcista, Shining.

East Market Diner

Non solo attenzione a moda e tendenze ma anche alla sostenibilità: l’obiettivo di East Market è infatti ricordare lo stretto legame fra vintage e cultura del riciclo. Nella tradizionale area Food&Beverage dell’East Market Diner, inoltre, lo staff del mercato ha deciso di adottare la politica plastic free e di abolire completamente l’uso di bicchieri, posate e altri oggetti in plastica dalla ristorazione.

Il menù proposto, come sempre, cerca di andare incontro ai gusti più variegati: dalla cucina italiana tradizionale proposta dai food track esterni al mercato, all’attenzione per vegani e celiaci, senza trascurare la clientela che predilige un menù internazionale e che potrà trovare, tra le altre pietanze, hot dog, burritos, hamburger.

 

Leggi anche:

Cosa fare questo weekend a Milano? 25-27 ottobre 2019

Lella Costa legge Il pranzo di Babette per Opera San Francesco

I Love Lego al Museo della Permanente, Milano

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964