• Home
  • CRONACA
  • Milan: tra i due litiganti il terzo non gode

Milan: tra i due litiganti il terzo non gode

  • Gaetano Tirloni

ac milan dressing room wikipediaOrmai è guerra aperta fra Maldini e Boban e i Singer, i maggiori azionisti del fondo Elliott. I primi imputano la disastrosa campagna acquisti estiva alle limitazioni imposte da Gazidis; i secondi accusano i due ex campioni rossoneri d'aver scelto giocatori inadeguati.

Come dicevano i saggi latini, la verità sta nel mezzo. Il divieto di acquistare giocatori di esperienza in favore di soli giovani ha avuto certo il suo peso ma non va dimenticato che Maldini e Boban si son tirati in casa calciatori sopravvalutati.

Intanto il Milan arranca ad un passo dalla zona retrocessione e se la serie B non viene considerata un'ipotesi, giustamente, altrettanto problematica diventa la qualificazione alla Europa League (la Champion, consideriamola ormai un sogno proibito).

Mentre i due litiganti alzano le barriere, i tifosi penano per l’ennesima stagione e vivono solo di frustrazioni e di ricordi, sopraffatti dall’ironia e dagli sfottò dei rivali bianconeri ma pure nerazzurri.

Nemmeno la prospettiva che la sessione mercantile di gennaio inglobi nel club di via Aldo Rossi qualche pedatore di esperienza e qualità, infiamma gli animi dei supporter.

La soluzione, infatti, a tutti i problemi è una sola: la cessione del Milan ad un magnate che lo rifondi e lo rilanci con acquisti onerosi e azzeccati. A dispetto del fair play finanziario.

Ma di Berlusconi (prima maniera) all’orizzonte non se ne vedono. Tanto meno al prezzo che i Singer sperano di spuntare: un miliardo di euro. 

Pertanto, per una volta, il proverbio sbaglia: tra i due litiganti (Maldini-Boban ed Elliott), il terzo ( i tifosi) non gode. Anzi schiuma di rabbia.

Almeno i Singer ci mettessero metà dell’impegno che hanno profuso nella questione del nuovo stadio. Ma si sa, un fondo guarda solo al profitto, al rendimento. Un altro esempio di speculazione finanziaria. Ma il calcio non è un' industria qualsiasi. Lo tengano presente a New York e a Londra.

Gaetano Tirloni 

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI