A qualcuna piace caldo...

  • Angelica Rossi

...altre lo preferiscono, colorato, a fantasia, con la pelliccia o con la cintura.

winter coatE tu di che cappotto ti vesti? Il 2019 è un anno ricco di trends, di sfaccettature fashion alternative ed alternanti, di stili che si intrecciano e di tendenze passate che si fondono al presente e a quelle futuristiche. l'anniversario delll'allunaggio , ha condotto le sue influenze fashion, stesso discorso vale per quelle legate alle invenzioni più recenti del tessile.
Galles, tartan, ecofur, animalier : sono le lingue parlate e i dettami odierni dei capispalla dell'inverno ormai in corso , dove non mancano gli "evergreen", i modelli intramontabili e le versioni più romantiche , come le cappe.

Il cassico cappotto "a quadri", o quadretti o quadroni, dall'allure inglese abbandona le vesti tradizionali per approdare in un territorio sconfinato di colori vivaci e vitaminici, senza mai tradire le sfumature invernali e dominanti della stagione. Il plaid coat è perfetto se abbinato ad un look rock, completano l'outfit anfibi, pelle e borchie. McQuenn e Dior docet.
Il classico ed irrinunciabile è il cappotto in Galles texture, mai scontato o fuori moda, semplicemente timeless. Rigorosamente elegantissimi anche i motivi spigati o a pied de poule, perfetti se dal tocco maschile o abbinati a completi classy e a tailleur.

Se finora il cappotto dal taglio lungo e lineare ha fatto da protagonista, l'effetto "bold" vi fa concorrenza. Tagli ad uovo, modellistiche destrutturate, fit voluminosi che ridefiniscono ogni tipo di silhoutte ed adatto ad ogni tipo di fisicità femminile, curve e spigoli inclusi. Sorprendentemente fashion i modelli colorati e vibranti, come il fuxia, il giallo limone, il verde menta e l'azzurro acceso.

Chi ha mai detto , invece, che le tinte cremose siano propriamente primaverili o estive? Si faccia largo ai colori chiari e delicati come il panna, creamy, vaniglia o addirittura total white. Questi splendidi capispalla si distinguono per il taglio genericamente ampio, ma comodo e largo, come se ad avvolgevi vi fossero calde e tenere braccia. Raffinati ed eleganti per occasioni importanti, decisamente trendy sei in versione chashmere o addirittura in eco-fur. Da provare nella tonalità del bianco ottico per completare un perfetto look total white.
Oltre al cappotto, re di stagione, torna di moda per l'inverno 2019 anche la cappa, specie in città o comunque sia in occasioni streetwear ed urban. Sono glamourus e toccano le più svariate silhoutte e tonalità.fabric gall

Un altro must have quest'anno, oltre alla skin jacket, vi è il trench in pelle. Con collo di pelliccia o sfoderato, con fodere a contrasto o semplicemente in total black, come detta legge lo stile 90's, il trench coat non passa inosservato e miete più vittime di uno stivale pitonato e una borsa maculata. Le celebrity approvano e fanno scorta.
Ed ecco che, con vademecum cappottesco alla mano, non serve altro che uscire e vare razzie di vetrine! O di cominciare una bella lista di regali di Natale...

Leggi anche:

Bookcity 2019 Milano: libri, che passione

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI