• Home
  • CRONACA
  • 26 Novembre 2019 - Comitati e viaggiatori non più sui treni come le sardine

26 Novembre 2019 - Comitati e viaggiatori non più sui treni come le sardine

Tra pochi giorni  ci sarà una manifestazione organizzata dai comitati della Lombardia e dai rappresentanti dei viaggiatori nella stazione di Cadorna a Milano.

In questi anni  sulla pagine facebook sono stati scritti migliaia di post per i disservizi, lamentele,  sfoghi,  imprecazioni, di tutto e di più.

Gocce di proteste che sono diventate fiumi, fiumi che sono sfociati nei mari.

Nella rete ne troviamo tante…

F.R. 19 novembre 21.26

Beh noi ci lamentiamo in continuazione ma nessuno di noi ha pensato di complimentarsi con #tremerd per la loro capacità di fare schifo in tutto e per tutto. Mai visto un servizio così coerente, non funziona l'aria condizionata, non si chiudono le porte dei bagni, non arrivano in orario e a volte spesso non arrivano proprio, non funzionano le macchinette nelle stazioni, non si aggiornano i tabelloni nelle stazioni, spesso e volentieri non funzionano le porte dei treni, a volte nemmeno la luce nei vagoni e per finire non funziona l'applicazione... Perdonatemi se mi sono dimenticata qualche altra favolosa negatività di questo schifoso servizio... 👏👏👏 A Trenord non la batte nessuno nello schifo che fa... E ammettetelo però che sono unici in qualcosa.

G.D.  18 novembre alle ore 22:08

Stamattina il treno era talmente pieno ed eravamo talmente schiacciati che con la mia spalla sentivo il battito del cuore del mio vicino di treno.

cuore

 

 

 

xxx 

F.F.m 20 novembre alle ore 12:33

Buongiornissimo, bestemmie?

bestemmie copy copy

 

V. M.A. 19 novembre alle ore 20:40

"Un mail per trovarli; una mail per domarli.
Una mail per ghermirli e nel buio incatenarli nella Terra di Vergognor, dove l'Ombra cupa scende."
 

 

F.A. 14 novembre alle ore 10:00

#Tremerd paranormal activity; aiutateci stiamo viaggiando su un treno che oggi non viene effettuato.
Forse siamo entrati in una nuova dimensione spazio temporale.
Ma comunque in ritardo.

guasto segnali

 

 

 

L.B.P. 5 novembre alle ore 07:28

REG 12018 da Varese a Milano.
Carrozza senza luci, allagata con vista.
Bel venerdì! Grazie 
#tremerd.

 

servizi igie

 

 

 

 

 

 

D.L. 14 novembre alle ore 09:28

Oggi mentre ero in attesa in stazione, a causa di ritardi di oltre 30 minuti, mi sono reso conto che la gente è più che altro rassegnata.. ma non possiamo essere rassegnati e subire sempre.. neanche continuare a dire che i reclami non servono a niente. Ve lo dico io.. fare i reclami in pochi non serve a niente. Se tutti ci mettiamo a farli e ci coordiniamo, invece, servono.

Perché solo un certo numero di reclami continui giornalieri possiamo dire la nostra. Ieri sul "fatto quotidiano" (link sotto) è apparso per la prima volta un breve riferimento all'iniziativa dei reclami.. indicavano 500 al giorno.. questo è davvero solo l'inizio. Dobbiamo arrivare a raggiungere entro fine dicembre almeno i 1000/1500 reclami. Per far capire che siamo un movimento in crescita. Dobbiamo coinvolgere tutti. Non deprimerci pensando che non serva a nulla e quindi non reagendo alla situazione. Non siamo passivi. Attiviamoci per essere parte attiva e proviamo tutti assieme a cambiare le cose. Io e pochi altri, che attualmente ci stiamo prodigando per rilanciare continuamente l'iniziativa, senza l'aiuto di tutti non possiamo fare molto. Proviamoci! Non è faticoso.. ci vogliono pochi minuti. Oggi mentre aspettavo ne ho fatti 8.. tra cancellazioni, ritardi, distributore di biglietti che non funzionava di motivazioni ne ho trovate.. e anche voi non farete fatica. Oltretutto mentre aspettate sarà ancora più facile scaricare la frustrazione del momento sul reclamo.. può essere anche salutare da un certo punto di vista.

Dai ragazzi! Sempre più convinti! Reclamiamo tutti assieme! Sempre!! E' un nostro diritto di abbonati paganti pretendere che le cose funzionino!

www.trenord.it/it/assistenza/reclami.aspx

Ricordo che è stata creata una email apposita per ricevere le numeriche dei reclami che aiuteranno a generare le statistiche obiettivo40000reclami.trenord@gmail.com

Inoltre sarà possibile richiedere la guida al reclamo.

Media Reclami Giornalieri dal 7/10: 304 | Percentuale su utenti/giorno 0,076% al 14/11. Reclami del giorno 14/11: 119 (ultimo segnalato ore 08:54)

F.P.  14 novembre alle ore 09:28

Siccome praticamente metà della mia esistenza la passo sul treno, dentro i vagoni non si potrebbero fare attività/corsi? Per dare un senso alle ore passate sul treno sarebbe carino istituire dei vagoni in cui ci sono palestre, corsi, ristoranti ecc.. cosa ne pensate?

V.D. C. 7 novembre.

Il l piscio nel porta rifiuti mi mancava. Grazie per il profumo di primo mattino.

sporcizia

Viaggiatori ore  fatevi sentire con la vostra “voce”.

Scrivete nella piazza il vostro post, non rimarrà nulla su web, ma seminerà quel seme che è la voglia di cambiamento.

Vi ricordo l’hashtag dei comitati

#ADESSOBASTA!!
Troviamoci il 26 novembre alle 18:00 presso la stazione di Milano Cadorna per esprimere la nostra delusione per le condizioni indegne del servizio di trasporto ferroviario della Lombardia.
I viaggiatori, i comitati e i Rappresentanti dei Viaggiatori in Regione vi invitano a partecipare alla nostra protesta.
Vi chiediamo di condividere con tutti i vostri contatti, sia in forma digitale che cartacea questo volantino.

basta

 

 

 

 

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI