Tempo di Avvento... anche a scuola!

  • Maestra Nadia

christmas trees pixSembra impossibile e invece è arrivato di nuovo dicembre… come vola il tempo!!! A Milano l’Avvento è iniziato già da due settimane e dalla scorsa domenica l’attesa del Natale è cominciata ufficialmente per tutti. 

Che meraviglia!!... Luci, colori, musiche... la città indosserà il suo abito più scintillante, e dalle piazze del centro alle periferie si diffonderà la magica atmosfera del periodo natalizio.

Questi giorni di preparazione ci vedranno tutti impegnati nell’addobbare case, negozi, e naturalmente scuole...
E il Natale è festa per tutti...
Lavorando ormai da anni in un istituto milanese, ho potuto maturare la consapevolezza di come i bambini di qualsiasi provenienza amino vivere questa ricorrenza con entusiasmo e partecipazione: decorando l’albero in classe, appendendo illustrazioni colorate alle pareti e alle finestre di atrii e aule, aprendo la casellina quotidiana del calendario d’Avvento per trovarci  caramelle o cioccolatini da condividere coi compagni… insomma tutti desideriamo vivere intensamente un periodo di gioia per stringerci alle persone che sentiamo vicine e allo stesso tempo rivolgere pensieri di speranza per il mondo intero...

Perchè Natale è la festa della Luce: per i cristiani incarnata nel Salvatore Gesù che nasce; per tutti, dalla notte dei tempi, è il momento in cui il buio inizia a ritrarsi e le giornate tornano ad allungarsi… al passo piccolo ma deciso di un gallo, che pian piano si avvia verso una nuova primavera...
E’ un nuovo inizio… e ciascuno di noi ne porta il desiderio nel cuore.
E allora coraggio, non facciamoci prendere dall’ansia per le cose da fare e dalle scadenze, o almeno che sia un’ansia costruttiva! Mettiamo al centro ciò che conta veramente e tutto si svolgerà magicamente fino alla sera del 24 e poi al pranzo del 25, compresa la festa della scuola con relativi spettacoli e festicciole: persino il “lavoretto” che tanto preoccupa noi maestre, sarà un gioco da ragazzi! 

Perchè come si usa dire in pedagogia “è più importante il processo del prodotto” : l’importante non è solo ciò che si fa ma il senso che diamo al nostro fare, il sorriso e lo sguardo che accompagnano le nostre azioni, il calore che circonda i nostri gesti...
E allora, auguro a tutti un periodo d’Avvento carico di un’operosità gioiosa e costruttiva in cui emerga il piacere di prepararsi a far festa  insieme perchè il cielo e la città brillano per tutti! 

Maestra Nadia

 

LEGGI ANCHE...

Calendario dell'Avvento: cosa mettere dentro

Inverno ai Bagni Misteriosi 2019

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI