• Home
  • EVENTI
  • Un concerto per De Pisis al Novecento

Un concerto per De Pisis al Novecento

concerto de pisis novecento 2020Giovedì 20 febbraio il museo del Novecento, in collaborazione con la Società del Quartetto e Nomus, dedica un concerto al pittore Filippo De Pisis.

Il concerto dedicato a De Pisis

Il concerto è organizzato presso gli spazi museali che attualmente custodiscono la retrospettiva su questo importante artista ferrarese. Il concerto si svolgerà alle ore 17 nella sala al pianoterra. In occasione di questo evento verranno eseguite musiche di Sylvano Bussotti e Goffredo Petrassi su liriche di De Pisis stesso, grazie all'interpretazione di Monica Benvenuti in qualità soprano e Diego Petrella al pianoforte. 

Se può inizialmente sembrare scontata o già vista la scelta di accostare le immagini all'accompagnamento musicale, è forse necessario scavare un po' nell'operato di questo grande artista per capirne il motivo.

L'eclettico pittore

La mostra del Novecento vuole ridare vita a un grande personaggio del secolo scorso, che con la sua arte ha saputo attraversare i diversi movimenti pittorici presenti in Italia, senza mai aderire a nessuno di essi. La forza di De Pisis era quella di farsi ammaliare dai tanti viaggi fatti, che lo portarono anche a Londra e a Parigi, andando ad arricchire la sua espressione artistica che rimase però sempre unica. 

La versatilità del pittore ferrarese fu il suo eterno asso nella manica, che gli permise una ricchissima produzione di soggetti e magnifiche composizioni: questa eterogeneità di pulsioni e ispirazioni lo portarono anche a comporre poesie.

Si avvicina al mondo poetico già nei primi anni '10 del Novecento, quando intratteneva corrispondenze con Pascoli e D'Annunzio. Questa sua passione lo accompagnò per tutta la durata della sua vita, correndo parallela alla sua esperienza pittorica. 

Per questo motivo, la decisione del Museo del Novecento di seguire la linea museale già presentata in altre occasioni passate e dare spazio ad un concerto, che può così permettere ai visitatori (che verranno accolti con ingresso libero fino ad esaurimento posti) di comprendere la complessità di un artista, in tutte le sue sfaccettature. 

L'interprete Monica Benvenuti

Proporre Monica Benvenuti come interprete del testo è sicuramente una scelta fatta a partire dallo sviluppo del curriculum della cantante. Dopo un primo momento di studio del repertorio classico, si è spostata verso il mondo musicale del Novecento, andando a indagare anche le potenzialità della voce umana.

Nel 2004 iniziò la sua collaborazione con Bussotti, chiave di volta di questo evento, che le ha permesso di essere così selezionata. Diego Petrella è concertista presso importanti sedi nazionali; dapprima studente di violino presso il conservatorio di Milano, si avvicina solo in un secondo momento al pianoforte. 

Società del Quartetto, Nomus e Novecento riescono quindi a creare un evento che cerca di ridare voce a una componente mai secondaria e sempre continua della vita di De Pisis.

Giovedì 20 febbraio il pubblico avrà quindi l'opportunità di ascoltare due grandi professionisti, in uno dei luoghi che più rappresentano il cuore pulsante della vita culturale di Milano. 

 

Concerto dedicato a Filippo De Pisis

Quando: giovedì 20 febbraio, ore 17.

Dove: Museo del Novecento, sala al pianoterra.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964