Arte Sella presenta Quayola. Jardins d'Été

Fino al 22 novembre 2020, Arte Sella, parco di Borgo Valsugana (TN), presenta Jardins d'Été, installazione audio-video di Quayola (Roma, 1982) negli spazi di Malga Costa.

arte sella presenta quayola jardins ete mostra arteQuesta installazione è stata già presentata all'Orto Botanico di Padova nell’autunno 2019, nel contesto della mostra Seconda Natura organizzata dalla Fondazione Alberto Peruzzo in collaborazione con l'Università di Padova.

Quayola. Jardins d'Été

In quell'occasione l'installazione era accompagnata da diverse stampe della serie Remains, confrontandosi con la tradizione scientifica del luogo. Nel contesto di quest’anno, invece, sono centrali il confronto e il contatto con la natura. Quayola offre una nuova chiave di lettura del mondo naturale, in cui entrano in un nuovo dialogo inedito tecnologia e natura.

Il binomio arte e natura si trasforma in trinomio, poiché la tecnologia diventa oggetto di indagine e soggetto che lascia il proprio segno. Quayola si confronta con la realtà mediante gli occhi del computer offrendo una seconda natura da osservare differente da quella a cui siamo abituati.

Con Jardins d'Été, Quayola si mette nei panni dell'artista tradizionale andando nei luoghi cari ai pittori impressionisti, interpretando la natura con un apparato tecnologico a partire dalle immagini riprese nei giardini sulla Loira. Queste sono girate in modo da sembrar essere generate al computer, con un software che interviene sulla visione finale, in un rimando continuo tra reale e artificiale. La natura è fonte di sapere e di esperienza, e fornisce informazioni e dati, ma siamo noi, con il nostro vissuto ad interpretarla attraverso la tecnologia.

Jardins d'Été di Quayola ci ricorda che la nostra visione della realtà non è completa se non ci ricordiamo che viviamo in un mondo tecnologicamente evoluto: la natura diventa un banco di prova per capire come arte e tecnologia possano interagire al meglio.

13 settembre – 22 novembre 2020

Malga Costa, Arte Sella Val di Sella, Borgo Valsugana (Trento)

Leggi anche:

Back to Nature. Arte contemporanea a Villa Borghese

Ad Anty Pansera, il Compasso d’Oro alla carriera

Ragnar Kjartansson. The Sky in a Room

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964