• Home
  • Mostre
  • Febbraio. Le mostre del Museo del Novecento di Milano

Febbraio. Le mostre del Museo del Novecento di Milano

Il Museo del Novecento, all'interno del Palazzo dell’Arengario in piazza del Duomo, ospita una collezione di oltre quattromila opere di arte italiana del XX secolo. Nasce con l’intento di diffondere la conoscenza dell’arte del Novecento e di consentire una migliore e più ampia visione delle collezioni che Milano ha ereditato nel tempo.

museo novecento milano febbraio marzoIl museo è impegnato nell'opera di conservazione, studio e promozione del patrimonio culturale e artistico italiano del XX secolo . Di seguito le mostre temporanee in corso.

BOOM 60! Era arte moderna. Dal 18 ottobre al 12 marzo 2017

Il Museo del Novecento insieme a Electa presenta la mostra “BOOM 60! Era arte moderna”, a cura di Mariella Milan e Desdemona Ventroni, con Maria Grazia Messina e Antonello Negri. L’esposizione, promossa dall'Assessorato alla Cultura di Milano, è dedicata all’arte in Italia, compresa nell’arco di tempo che va dai primi anni ’50 e i primi ‘60, e alla sua “presenza” mediatica nei canali di comunicazione come rotocalchi, giornali e riviste di attualità illustrata.

Si torna all’Italia del "boom", fase in cui i "rotocalchi" come Epoca, Le Ore, L'Europeo raggiungono le loro massime tirature, specchio fedele della mentalità e delle aspirazioni collettive. Dalle polemiche sull'astrattismo e sui nuovi materiali, al genere del ritratto fino alla rappresentazione degli artisti di successo, si assiste ad un intreccio dei temi dell'arte con la presenza di celebrità del cinema, della tv, della canzone. Sull'altro versante, in linea con lo spirito del "miracolo", si affacciano il mercato e il collezionismo: l'arte sembra destinata a entrare nelle case di tutti.

Nell'allestimento di Atelier Mendini sono proposte al pubblico circa 150 opere di pittura, scultura e grafica, messe in dialogo con una serie di pagine tratte dalle riviste e con filmati cinematografici e televisivi, che mostrano la trasformazione dell’immagine degli artisti in veri e propri divi: dall'immortale Picasso a Bernard Buffet, "il pittore in Rolls Royce", all'epoca protagonista delle cronache d'arte e del gossip. Inoltre, una ricca sezione documentaria presenta le riviste e i loro modi di raccontare l'arte: dalle copertine alle inchieste, dal foto-giornalismo alla satira, dalle rubriche di critica alla pubblicità.

Elena Mezzadra. Dal 14 Dicembre 2016 al 12 Marzo 2017

Ad Elena Mezzadra è dedicato un focus nato dalla volontà di omaggiare l’artista, oggi novantenne, che prosegue la sua ricerca, continuando a dipingere secondo una cifra stilistica unica, fedele ma mai uguale a sé stessa. Le sue complesse ed elaborate grandi composizioni, nascono da un semplice “gesto iniziale” tracciato sulla tela: questo definisce e struttura il ritmo interno dell’opera. L’immagine, nonostante l’omogeneità delle tinte e l’accuratezza della pennellata, conserva la sua particolare forza espressiva. L’astrattismo di Elena Mezzadra non informale, è in un certo senso quasi ossessivo e privo di censure: ogni quadro non solo assomma le ricerche precedenti, ma l’ultimo comprende anche il primo.

Paola di Bello. Milano Centro. Dal 14 Dicembre 2016 al 12 Marzo 2017

Il Museo del Novecento presenta la mostra Paola Di Bello. Milano Centro. L’artista, nel corso degli anni e del suo lavoro di questa città ha colto fenomeni e sfaccettature. Una serie di microeventi marginali che ogni giorno avvengono tra le pieghe del tessuto urbano, in periferia come in pieno centro. Sono questi aspetti che diventano elementi protagonisti nella creazione delle sue fotografie.

In occasione della mostra, Paola Di Bello ha avviato una riflessione sul tema del museo inteso come centro e luogo di interazione che non tiene fuori, ma guarda alla città. Il pubblico può osservare inoltre l’intervento concepito per la Sala Fontana.

Tiziana Leopizzi

Museo del Novecento

Palazzo dell'Arengario
Via Marconi, 1 20123 Milano

Lunedì 14:30-19:30; Martedì, Mercoledì, Venerdì e Domenica 9:30-19:30; Giovedì e Sabato 9:30-22:30

Biglietti: Intero 10€; Ridotto 8€

NB: Dal 18 ottobre 2016 al 12 marzo 2017 l’ingresso al museo comprende anche la visita alla mostra “BOOM! 60”.

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964