Hangar Bicocca. Chiusura estiva e mostre d'autunno

Pirelli HangarBicocca resta chiuso per la pausa estiva fino al 10 settembre e il riallestimento dei suoi spazi.

hangar bicocca pirelli milano chiusura estiva e mostre arte cultura autunnoL’istituzione, dopo la chiusura della mostra “....the Illuminating Gas” di Cerith Wyn Evans, prepara le prossime esposizioni per riaccoglierci al rientro dopo le vacanze.

Trisha Baga, “the eye, the eye and the ear”

A partire dall’11 settembre è in programma la mostra personale di Trisha Baga intitolata “the eye, the eye and the ear”, prevista all’interno dello spazio dello Shed fino al 10 gennaio 2021. L’esposizione è concepita come una sitcom televisiva in cui l’artista interpreta tutti i ruoli. Sono presenti cinque grandi installazioni video, che indagano la relazione tra il corpo e la tecnologia, oltre ad una nutrita selezione di ceramiche e sei lavori della serie Seed Paintings (2017), dipinti realizzati con composizioni di semi di sesamo. Un percorso attraverso i media che hanno scandito la pratica artistica di Trisha Baga, dal VHS, al DVD per arrivare al 3D, e ha radici sua pratica performativa: siamo invitati ad attraversarla come se fossimo immersi in un ambiente che espande lo spazio in diversi livelli visivi e sonori. L’esposizione è accompagnata da diverse visite guidate in compagnia delle curatrici che si svolgeranno durante l’Art Week di Milano.

Riaprirà al pubblico anche I Sette Palazzi Celesti 2004-2015, la celebre installazione permanente di Anselm Kiefer.

Chen Zhen. Short-circuits

A ottobre, precisamente dal 14 ottobre gli spazi delle Navate e del Cubo, ospitano “Short-circuits”, una retrospettiva dedicata a Chen Zhen, in corso da Pirelli Hangar Bicocca fino al 21 febbraio 2021.

L’esposizione prevede ben oltre venti installazioni su larga scala realizzate dall’artista negli ultimi dieci anni della sua carriera. Si tratta di un’esplorazione immersiva nella complessità della ricerca artistica di Chen Zhen la cui produzione riflette il suo desiderio di trovare una sintesi visiva che vada a integrare le caratteristiche estetiche del suo paese di origine con quelle dei luoghi con cui entra in contatto durante i suoi viaggi, in uno scambio costante tra pensiero orientale e quello occidentale. Per sapere di più su questa mostra, leggete il nostro approfondimento.

Dall’11 settembre gli spazi di Pirelli HangarBicocca in via Chiese saranno accessibili con i massimi standard di sicurezza dal venerdì alla domenica dalle 10.30 alle 20.30 senza necessità di prenotazione online.

Con l’obiettivo di rafforzando l’impegno nel rendere l’arte accessibile a tutti, in particolar modo in questo momento di criticità, Pirelli HangarBicocca garantisce la gratuità dell’ingresso sia alle mostre future sia all’opera permanente.

Leggi anche:

Ren Hang, photography. La mostra alla Fondazione Sozzani

Agosto e settembre in Triennale. Le mostre in corso e quelle future

Pistoia Novecento. Sguardi sull’arte dal secondo dopoguerra

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964