Nasce Ampli-fy. L'informazione di Abbonamento Musei

Per conoscere da vicino le istituzioni culturali tra novità, consigli utili e cose belle. Nasce Ampli-Fy, l’informazione di Abbonamento Musei.

nasce ampli fy programma online digitale informazione abbonamento musei lombardia piemonte valle aostaAbbonamento musei avvia un nuovo canale di informazione che trova forma tramite il sito, la newsletter e i social grazie all’utilizzo dei tanti tools online e digitali a disposizione. 

Ampli-fy. Il programma

Novità, approfondimenti, collaborazioni, notizie inedite: Ampli-fy si configura come un vivace racconto periodico dedicato sia agli abbonati sia a tutte le persone che hanno voglia di scoprire il mondo delle istituzioni e delle loro proposte culturali. Un modo nuovo per avvicinare le tante tipologie di pubblico che visitano i musei, che hanno voglia di esperienze culturali più ampie.

Ampli-fy. Le dirette Instagram

Si parte da dicembre con una serie di dirette Instagram in cui Simona Ricci, direttore di Abbonamento Musei, dialoga con alcuni direttori delle istituzioni del circuito della Lombardia, del Piemonte e della Valle d’Aosta.

Un viaggio alla scoperta di quanto un museo può e deve essere un “cantiere”, in continuo aggiornamento con focus sulle progettualità in corso, nonostante le chiusure attuali. I primi ospiti sono Stefano Karadjov, direttore di Fondazione Brescia Musei il 2 dicembre alle 17.00 e Luca Mana direttore del Museo Accorsi Ometto il 10 dicembre alle ore 17.30.

Ampli-fy. Disegniamo l'arte

Si prosegue poi durante le vacanze natalizie, con Disegniamo l’arte, un progetto dedicato ai più piccoli e alle loro famiglie, realizzato in collaborazione con tutti i musei aderenti.

Ampli-fy. #amambassador

Inoltre, per i  primi mesi del 2021, saranno protagonisti gli abbonati ad Abbonamento Musei ai quali, attraverso la call to action di am ambassador, verrà chiesto di scrivere e raccontare delle esperienze dirette, piccoli racconti di meraviglia e percezione all’interno dei musei. Le rubriche si alterneranno nei contenuti e nei format per far sì che la cultura possa essere raccontata a tutti: dai grandi ai più piccoli, dai più esperti ai curiosi.

Leggi anche:

The Square. Spazio alla cultura. La nuova serie su SkyArte

Torna la Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI

Lombardia, da zona rossa a arancione: cosa cambierà?

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964