9 zone contro l’omofobia

due-volte-genitori"9 zone contro l’omofobia" è un ciclo di incontri riguardanti l’omosessualità in famiglia voluto dal Comune. Il primo incontro è fissato per il 17 al teatro Barrio’s: verrà trasmesso il film documentario "Due volte genitori" a cura dell’Agedo - associazione di genitori, parenti e amici di omosessuali - poi il pubblico potrà affrontare insieme il tema del film.

"Con questa proiezione nelle nove zone della città - ha detto Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche sociali - contribuiamo a diffondere la cultura del rispetto dell'altro da sé e a sconfiggere l'intolleranza e la discriminazione verso gli omosessuali. È una battaglia di pensieri e atti che intendiamo portare avanti dicendo no ai messaggi e comportamenti omofobi che ancora oggi, purtroppo, contrassegnano parte della nostra società".
Il titolo "Due volte genitori" sta ad indicare il percorso che un genitore compie quando diventa consapevole dell’omosessualità di un figlio: deve staccarsi dalle idee e aspettative precedenti, aprendosi a una disponibilità di importanti riconsiderazioni. L’iniziativa si ripeterà in ognuna delle 9 zone in cui viene suddivisa la città di Milano. Il primo incontro quindi martedì 17 aprile alle ore 20.45 al teatro Barrio’s, Barona (zona 6). Il secondo incontro giovedì 19 aprile alle 20.45 al Cam Tibaldi in Zona 5. Il terzo incontro giovedì 26 aprile alle 20.45 al Cam Olmi, zona 7; giovedì 3 maggio alle 20:45 Cam Garibaldi, zona 1; martedì 8 maggio alle 20.45 alla biblioteca Dergano-Bovisa in zona 9; giovedì 10 maggio alle 20.45 nella ex chiesetta del parco Trotter in zona 2; domenica 13 maggio alle 18.30 palazzina Liberty, zona 4, tavola rotonda “Le buone pratiche per contrastare l’omofobia”, poi aperitivo e film; martedì 15 maggio alle 20.45 alla Villa Scheibler, zona 8; giovedì 17 maggio, giornata mondiale contro l’omofobia, alle 20.00 all’Auditorium Valvassori Peroni, zona 3.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.