Credereste ad un pazzo?

CREDERESTE AD UN PAZZO?

La lettura di questo articolo vi permetterà di focalizzare parte delle credenze e convinzioni  che vi hanno accompagnato nello svolgimento della vostra vita fino a questo momento. Questi concetti, vi appariranno così “distorti” a tal punto di permettervi di  pensare, senza alcun indugio, che chi scrive, possa essere  pazzo. Questo pazzo, però,  nella stranezza dei contenuti che  pone alla vostra attenzione , vuole farvi una domanda : Credereste mai a quello che scrivo?
Buona riflessione....

Un pazzo vi dice che viviamo in un sistema fortemente autoritario e repressivo. Che vi raccontano che il nazismo, il fascismo o il comunismo dell'est degli anni passati erano rigidissimi e l'informazione era controllata dall'alto.
Lo stesso pazzo vi dice che il sistema di oggi è molto peggio di qualsiasi sistema passato.  
Il pazzo non vi dice che tutto ciò che viene detto oggigiorno sia falso, ma che la maggior parte delle notizie sono manipolate od anche create ad hoc per qualche fine specifico.  Spesso per inculcare nella testa della  gente pensieri specifici.
Un pazzo vi dice che in ambito scientifico, economico e religioso (giusto per citare i campi più influenti nella società) qualsiasi informazione che sia stata diffusa a livello globale con grande “pubblicità” e che sia "rimasta nella storia", di certo faceva comodo a qualche potente, altrimenti non sarebbe stata divulgata.
Un pazzo vi dice che certi uomini di potere pensano di trattenere tra le loro mani grandi segreti quando in realtà le loro informazioni sono altrettanto distorte di quelle divulgate.
Il pazzo vi dice che in via eccezionale, nell'ambito religioso, particolari informazioni riguardo Gesù, sono tuttora censurate dai potenti.
Un pazzo vi dice di non dare sempre per scontato e veritiero ciò che vi hanno insegnato a scuola o avete letto sui libri , vi chiede di filtrare ogni informazione recepita, di ragionare con la vostra testa e, saggiamente, di confrontare sempre il maggior numero di fonti possibile.
Un pazzo vi dice che l'essere umano fu creato immortale e che la morte esiste solo perché la gente è convinta che sia normale e che debba esistere.
Un pazzo vi dice che il film Matrix rappresenta una realtà non poi tanto lontana da quella in cui viviamo.
Un pazzo vi dice che gli animali un tempo potevano parlare con gli uomini, che i cani provengono da Sirio e i gatti dalle Pleiadi.
Un pazzo vi dice che la sindrome di Down fu volontariamente creata in laboratorio dagli uomini, così come l'AIDS e tutti gli altri virus e malattie.
Un pazzo vi dice che Dio esiste e lo conosce profondamente.
Un pazzo vi dice che parla con esseri di altri dimensioni.
Un pazzo vi dice che l'uranio può paradossalmente ripulire il mondo dalla radioattività, e che l'essere umano potrebbe vivere di sola aria.
Un pazzo vi dice che ai poli vi sono due grandi fori che portano al centro della Terra, e che di tali buchi ve ne sono a centinaia su tutto il pianeta.
Un pazzo vi dice che un uomo potrebbe correre i 100 metri in meno di 5 secondi, o fare un balzo di oltre 15 metri di lunghezza.
Un pazzo vi dice che gli gnomi esistono e che sono parte della Natura.
Un pazzo vi dice che il leone è veramente il re degli animali, e che fu Dio stesso a nominarlo tale.
Un pazzo vi dice che un bambino di 5 anni adeguatamente preparato tecnicamente e che conosce l'utilizzo delle energie potrebbe facilmente stendere anche un energumeno di 2 metri e campione di lotta o di arti marziali.
Un pazzo vi dice che i muri hanno una coscienza e , sebbene non possano parlare la nostra lingua, possono sentirla.
Un pazzo vi dice che gli alberi amano diventare come libri e poter istruire gli esseri umani, ed essere in stretto contatto con loro.
Un pazzo vi dice che i Cinesi vorrebbero attaccare gli Usa, e che gli uomini più influenti del mondo sono Cinesi.
Un pazzo vi dice che la Russia è sotto il controllo della Cina, così come il Giappone, l'India e buona parte dei paesi orientali.
Un pazzo vi dice che tutto questo è vero…

Voi gli credereste?

Claudio  F.Q.M.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.