Milano tra blog e social network

Facebook messaggi nascosti archiviati cancellatiVita virtuale vs reale: un dualismo nato quando i primi videogiochi hanno iniziato ad occupare la vita di milioni di adolescenti.

Oggi è il web in generale, con social network e blog vari  annessi, a rappresentare la fetta maggiore di virtualità in cui i giovani tendono a confrontarsi.
I social però, non si limitano ad una mera attività descrittiva della realtà: si pongono l’ambizioso obiettivo di una continua interazione con il fruitore. 

Puntando la lente di ingrandimento su Milano, molteplici sono le fan page e i blog che descrivono il capoluogo meneghino, le sue tendenze, il suo abitante tipo.
Nell’immaginario collettivo la città è vista, anche da chi non l’ha mai visitata o vissuta, come la patria del glamour, della moda, dello sviluppo economico e perché no, anche del derby della Madonnina, stereotipi che sono ben saldi nelle menti dei milanesi e non.
Ma il web è in grado di descrivere in modo efficace Milano? Ovviamente non tutti lo fanno allo stesso modo e il quadro che viene fuori è assai variegato.

A tal proposito molto interessante è il quadrato semiologico dei blog su Milano proposto da Squadrati.com.
C’è chi predilige l’aspetto fashion e rampante del capoluogo lombardo come la pagina Facebook “Il Milanese imbruttito”; c’è chi invece, come “Vecchia Milano”, dipinge la città nostalgicamente o chi ancora come “Il Deboscio” o “I hate Milano”, vede una città senza speranza di cambiamento.

Se proviamo per un attimo a capovolgere la prospettiva, possiamo anche cogliere il punto di vista degli utenti. Gli internauti come giudicano Milano? In generale il capoluogo lombardo visto tramite i blog piace, e anche parecchio. Non mancano però i punti a sfavore: gli aspetti negativi che vengono messi in risalto sono senza dubbio la microcriminalità e l’inquinamento.
Punti di forza sono invece la multiculturalità, il fatto di essere la città della moda e anche dello sport. Ma ciò che fa pendere l’ago della bilancia a favore di un giudizio positivo è sicuramente Expo 2015, visto da molti come il vero punto di forza di Milano. 

 

Leggi anche:

ZUCKERBERG COME CUPIDO: MILANO È SOCIAL DATING

MONDO SOCIAL: HAI UNA BACHECA COSTRUTTIVA O DISTRUTTIVA?



Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.