• NEWS
  • Carolina, la star dei bambini racconta il suo amore per i più piccoli e il Tour “Un Natale favoloso”

Carolina, la star dei bambini racconta il suo amore per i più piccoli e il Tour “Un Natale favoloso”

Direttamente dalla tv in teatro, dal vivo, per vivere la magia del Natale nel più caloroso dei modi: il 23 dicembre CAROLINA arriva per la prima volta al Teatro Da Verme di Milano, in tour con UN NATALE FAVOLOSO…A TEATRO, uno spettacolo prodotto da Stefano Francioni Produzioni e Ventidieci, scritto da Carolina Benvenga, distribuito da Savà Produzioni Creative, per la regia di Morena D’Onofrio.

Un sogno che, nel periodo più magico dell’anno, diventa realtà!

Imperdibili appuntamenti live, per uno show musicale assolutamente inedito che racchiude i più grandi successi di Carolina e dei suoi simpatici amici elfi, che trasporteranno grandi e piccini in una entusiasmante storia natalizia.

Divertimento, stupore, meraviglia, negli occhi dei bambini che potranno vivere il Natale 2022 con la loro star e i suoi compagni, in un viaggio che, da Nord a Sud, toccherà altre città città italianeNapoli, Lecce, Roma, Catania, Palermo, Firenze, Bologna, Taranto e Torino.

“All’allarme di un S.O.S. per un piccolo imprevisto da codice rosso che mette a rischio la consegna dei regali a tutti i bambini del mondo, Carolina e i suoi compagni d'avventura si attivano per salvare il giorno più bello dell’anno.

Insieme a lei, il buffo elfo Pymbor, il re delle marachelle Bèlmir e gli altri strampalati protagonisti della storia danzano, cantano e coinvolgono i piccoli spettatori in sala in una divertente caccia al tesoro in attesa dell'arrivo di Babbo Natale e della sua fedele renna dal naso rosso, Rudolph. Riusciranno a salvare il Natale 2022?

Le strabilianti scenografie, la fabbrica di giocattoli di Babbo Natale e i paesaggi innevati, le coinvolgenti coreografie e le canzoni che oltrepassano gli schermi e arrivano dal vivo in teatro, assicurano un'atmosfera da sogno che tiene incollati alla poltrona rossa anche i più piccoli”

Nell’attesa di vedere  Carolina a teatro, abbiamo volute fare una chiacchierata con lei sul mondo dei cartoni e  i suoi progetti futuri.

Il tuo percorso nel mondo artistico è iniziato come attrice in alcune miniserie come “Io e Mamma”,  e sei stata anche protagonista nel film “una canzone per te”.  Dopo il diploma ha deciso di dedicarti al mondo dei bambini con la posta di Yoyo. Come è nata la scelta di dedicarti ai programmi per bambini?

Dopo il diploma di liceo classico mi sono diplomata all’Accademia di Cinema e Televisione di Cinecittà, e nel corso del tempo, da quando avevo 8 anni ai 22, ho continuato a prendere parte alle più belle fiction italiane del periodo. Compiuti i 22 anni ho sentito l’esigenza di esplorare nuovi mondi e provare a cimentarmi nella conduzione; ne ho parlato con i miei manager che mi hanno informato della possibilità di partecipare ai casting di questo nuovo programma per bambini su Rai YoYo. Il programma era ancora in fase embrionale, e dopo aver vinto il casting abbiamo lavorato insieme agli autori e alla rete per creare La Posta di YoYo.

Ormai sono 10 anni che lavoro nel settore kids, mi sono appassionata subito a questo nuovo mondo al quale continuo a dedicare il mio entusiasmo e le mie energie, e verso il quale indirizzo i miei progetti futuri.  

Con quali cartolini animati sei cresciuta quando eri piccola?  Sui social i cartoni degli anni 80/90 vengono considerati molto più belli rispetto a quelli attuali, tu cosa ne pensi in merito? 

Guardavo Rossana, Sailor Moon, Piccoli problemi di cuore, tutti i cartoni di Bim Bum Bam! Sul fatto che i cartoni degli anni ’80 e ’90 siano considerati più belli rispetto agli attuali, credo che in realtà dipenda molto dal filtro dell’occhio di chi guarda il cartone. Io che ho 32 anni, se guardo un cartone di oggi non lo riconosco molto perché il mio imprinting è avvenuto con i cartoni degli anni ’90 e 2000: quelli sono i primi cartoni che mi hanno fatto sognare, e di conseguenza li conservo nei miei ricordi come i cartoni per me più belli.

Un bambino che invece ha il suo imprinting con i cartoni di oggi, li percepirà più belli rispetto a quelli del passato perché associa set di emozioni e di valori positivi ai cartoni della sua generazione.

 Alla fine credo che ciascuno di noi conservi una preferenza per i cartoni vissuti nel proprio tempo, che variano a seconda del periodo in cui si è vissuta la propria infanzia. 

carolina foto

 A dicembre partirà questo tour. Come è nata l’idea?  E’ un progetto legato al periodo natalizio oppure vuoi iniziare un nuovo progetto teatrale strutturato?

 In questo caso il progetto è dedicato al periodo natalizio, ovviamente c’è l’intenzione di strutturare più avanti un progetto teatrale non legato necessariamente a una festività, ma a un format che possa vivere tutto l’anno in tour.

Per ora iniziamo così, con grande entusiasmo: l’idea è nata perché il Natale è un momento unico di raccoglimento familiare, e avevo il grande desiderio di tornare a condividere finalmente nuovi momenti insieme alle famiglie e ai bambini, superate le restrizioni e le limitazioni che abbiamo vissuto a causa della pandemia. E allora quale momento migliore del periodo natalizio, così magico, e quale posto migliore del teatro che anche per me è un posto inedito, dove finalmente approdo con uno spettacolo tutto mio?

Grazie alla produzione di Stefano Francioni e a tutto il team di lavoro siamo riusciti a dar vita a questo piccolo sogno, che spero sia solo il primo di molti altri destinati ad avverarsi.

Info e Tour

I biglietti sono disponibili in prevendita su www.ticketone.it, nei punti vendita autorizzati Ticketone e nei teatri. 

Sono previsti, per ogni spettacolo, un numero limitato di Family Pack per 3 o per 4 persone e Meet & Greet, per poter conoscere da vicino Carolina e scattare una foto con lei.

 Il tour sarà inaugurato il 18 dicembre al Palapartenope di Napoli; prosegue il 23 dicembre al Teatro dal Verme di Milano; il 26 dicembre al Politeama Greco di Lecce; il 27 dicembre all’Auditorium Conciliazione di Roma; il 29 dicembre al Teatro Metropolitan di Catania; il 30 dicembre al Teatro Golden di Palermo; il 2 gennaio al Tuscany Hall di Firenze; il 3 gennaio al Teatro Duse di Bologna;  il 5 gennaio al Teatro Orfeo di Taranto e 8 gennaio al Teatro Colosseo di Torino.

carolina tour social storia copia

Pin It

Copyright © 2006 - 2023 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964