fbpx
  • Home

In UK importante novità nella lotta al coronavirus

  • Mirella Elisa Scotellaro

Direttamente dalle pagine del Guardian c’è la notizia di una ricerca molto promettente.

ricerca scientifica pixDenominato “storm chaiser”, il nuovissimo studio per la prevenzione dal contagio di Coronavirus è condotto dalla Professoressa Catherine Houlihan nella University College London Hospitals NHS Trust (UCLH) in collaborazione con AstraZeneca. 

Riguarderebbe un farmaco a base di un “cocktail di anticorpi” immediatamente efficace, finalizzato ad inibire l’insorgenza dell’infezione in soggetti a rischio perché esposti al contatto con l’agente patogeno nei giorni precedenti alla somministrazione (massimo 8 giorni), dunque un rimedio volto alla prevenzione dello sviluppo della malattia con uno spettro di estensione temporale di successivi 6/12 mesi. 

Trattasi di una sperimentazione avanzata – attualmente già in fase 3 – che viene osservata con grande interesse dal mondo scientifico per un farmaco che, se debitamente autorizzato, potrebbe essere disponibile già nella prossima primavera, e bruciare i tempi di una lotta senza quartiere contro il virus dando una boccata di ossigeno a chi aspetta, speranzoso, la vaccinazione di massa. 

Il dott. Richard Jarvis, in qualità di membro della British Medical Association, raccomanda la massima accuratezza nei criteri di ricerca affinché il nuovo farmaco possa offrire le migliori garanzie di sicurezza quale ponte verso la diffusione del Vaccino anti-Covid 19, che costituirà di fatto l’unica vera arma per la guerra alla pandemia. 

Mirella Elisa Scotellaro 

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964