• NEWS
  • Italia- Galles: un'Italia che vince e convince

Italia- Galles: un'Italia che vince e convince

Un‘Italia che vince e convince contro il Galles, e se  tanti avessero pensato che avendo la qualificazione tra le mani, la squadra di Roberto Mancini, avrebbe fatto di meno, lo sappiamo molto bene che la nostra nazionalenon è abituata a fare sconti, soprattutto all’Europeo, dove quando si gioca, oltre a far divertire i propri beniamini, gli azzurri tengono molto a fare una gran bella figura.italia galles 2021

Un Italia, con il lutto al braccio, per ricordare la morte di Giampiero Boniperti, giocatore celebre del calcio italiano, spentosi qualche giorno fa,  cambia formazione, però non cambia risultato.

Anche se con  otto  nuovi  giocatori sul terreno dell’ Olimpico, tra cui Verrattie Bastoni, gli azzurri del tecnico marchigiano, vincono per uno a zero, classificandosi priminel girone.

Ed è proprio Bastone, l’ ottimo calciatore dell’ Inter, al 12’ minuto della prima frazione di gioco a lanciare sul filo del fuori gioco Berardi, peccato che l’attaccante del Torino ,non riesce ad agganciare, sarebbe stato abbastanza facile, per un giocatore come lui, realizzare da quella posizione.

Dobbiamo aspettare 39 minuti, quando Verratti su calcio di punizione, riesce a pescare Pessina, il giovane giocatore dell’ Atalanta, con diagonale alto e colpo di polpaccio , riesce a infilare vicino al palo sulla destradel portiereWard.

Un gol molto bello, il terzo che il giocatore brianzolo, realizza con la nazionale , dopo le due reti realizzate contro San Marino, il primo più importante perché realizzato in un torneo ufficiale come l’Europeo.

E’ un momento di grande gioia, non solo per il giovane calciatore, ma per tutti noi italiani, dopo la doppietta di Locatelli, contro gli elvetici, tanti sono i giovani che stanno emergendo e che l’Italia sta scoprendo, frutto di  un attento lavoro da parte di alcune società , che hanno voluto credere nei settori giovanili e continuano a farlo attraverso ingenti investimenti.

Un secondo tempo, che non ci lascia tante emozioni, forse un palo colpito su punizione da Bernardeschiche avrebbe potuto regalare una maggiore tranquillità per il risultato finale contro un Galles che faceva molta fatica a spingere in avanti .

Anche se in dieci uomini, dopo l’espulsione di  Ampadau, per un fallo violento al 55’, su Bernardeschi, i calciatori di oltre manica , ci hanno  provato in tutti i modi, però si sa molto bene che il catenaccio italiano è difficile da rompere già quando si è in undici , figuriamoci in dieci.

Un ottimo ritorno anche quello di Verratti, il giocatore del Paris Saint Germain , è il migliore in campo, giocate sontuose ed ottimo possesso palla, come lui è solito fare, si vede che bene che il giocatore abruzzese ha recuperato benissimo e oltre ad essere in ottima forma vuole a tutti i costi un ruolo di protagonista in questo entusiasmante europeo.

Bella vittoria, un europeo, che continua a farci divertire e noi continuiamo a rimanere vicino alla nostra amata nazionale : FORZA AZZURRI.

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964