• Home
  • CRONACA
  • Milano: una corsa per i nostri anziani. Taxi gratuiti per l’emergenza Coronavirus

Milano: una corsa per i nostri anziani. Taxi gratuiti per l’emergenza Coronavirus

Dopo le ultime e giuste misure restrittive emanate dal Governo che ci chiede di restare a casa e quindi uscire solo se necessario, ovvero sono consentiti solo spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ossia spostamenti per motivi di salute, oltre al rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza, ecco un’altra bella iniziativa a favore degli anziani.

coronavirus milano taxi gratis gratuiti anziani legacoop lombardia la stampa milanofreeL’iniziativa solidale è stata lanciata da Legacoop Lombardia, e vi hanno subito aderito i tassisti di Taxiblu 024040 e Autoradiotassi 028585, con il supporto dell’assessorato alle politiche sociali e abitative del Comune di Milano.

Emergenza Coronavirus: taxi gratuiti per gli anziani

Andiamo nel dettaglio. Ben 40 taxi nella città di Milano saranno messi a disposizione degli anziani al fine di aiutarli e agevolarli negli spostamenti improrogabili e urgenti in questo momento che può essere davvero difficoltoso e non ha precedenti.

Parola d’ordine: solidarietà! È proprio questo valore che ha spinto i tassisti cooperatori milanesi a mettere a disposizione, volontariamente e gratuitamente, i propri servizi per aiutare e agevolare i più anziani che possono riscontrare difficoltà nei movimenti verso le proprie abitazioni e per la ricerca di approvvigionamenti.

Riprendendo la nota comunicata da Legacoop Lombardia, i tassisti hanno deciso di aderire all’iniziativa e non torneranno a casa per mettersi a disposizione e venire in contro alle necessità dei cittadini più fragili. Questo gesto solidale dimostra il rappresentare non solo una categoria economica e di servizio ma una più ampia comunità sociale e umana che non intende spegnere i motori in un momento così critico e in mutamento per il nostro Paese.

Nel dettaglio, l’iniziativa nasce proprio in questo momento di forte difficoltà per tutti e soprattutto per il comparto taxi, il quale ovviamente si trova in un momento di sofferenza per le conseguenze dell’emergenza Coronavirus in atto. Nonostante si espongano in prima linea alle difficoltà del momento e al rischio, questi tassisti hanno deciso con il cuore di esserci  e dare il loro apporto, mettendo a disposizione il loro tempo e onorevole impegno  per aiutare chi ha più bisogno. Ancora una volta, si dimostrano parte integrante di Milano, della sua storia, delle sue corse, delle sue aspirazioni, dei suoi successi e anche dei suoi momenti di difficoltà da cui sicuramente ci rialzeremo.

I tassisti di Milano ci sono per contribuire ad arginare l'emergenza Coronavirus!

Tiziana Leopizzi

Leggi anche:

Taxi a Milano

Autocertificazione spostamenti Coronavirus: come si compila

Restiamo a casa alla scoperta dei musei del mondo

GLI ANZIANI E LA SPESA ON LINE : DRAMMA NEL DRAMMA

Coronavirus, bollettino contagiati del 13 marzo

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964