• Home
  • CRONACA
  • Nuova autocertificazione per circolazione

Nuova autocertificazione per circolazione

  • Daniele De Fazio

nuovo modulo autocertificazione spostamentiUn nuovo modulo di autocertificazione per la circolazione in questo periodo d'emergenza dettato da limitazioni per prevenire o ridurre il contaggio da Coronavirus.

Come evolve il modulo di autocertificazione

Il modulo cambia in quanto rispetto alla versione precedente quello aggiornato ha una nuova voce: l’interessato deve autodichiarare di non trovarsi nelle condizioni previste dall’art. 1, comma 1, lett. c) del D.P.C.M. 8 marzo 2020 che reca un divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per i soggetti sottoposti alla misura della quarantena ovvero risultati positivi al virus “COVID-19”.

Il nuovo modello prevede anche che l’operatore di polizia controfirmi l’autodichiarazione, attestando che essa viene resa in sua presenza e previa identificazione del dichiarante, così facendo il cittadino viene esonerato dall'onere di allegare all'autodichiarazione una fotocopia del proprio documento di identità.

Ricorda il modulo è cambiato ma non cambiano i casi in cui gli spostamenti sono autorizzati: esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute.

Il nuovo modulo predisposto scaricabile da qui, si può scaricare dal sito del Viminale e dopo averlo compilato è necessario portarlo con se, esibirlo in caso di richiesta e consegnarlo. 

Leggi anche i seguenti articoli:

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964