• Home
  • NEWS
  • Nuovo servizio on line Regione Lombardia: consulta l’ultimo referto Covid – 19

Nuovo servizio on line Regione Lombardia: consulta l’ultimo referto Covid – 19

Nell'ambito dell’emergenza Covid- 19 Regione Lombardia ha implementato un nuovo servizio per i cittadini.

Nel dettaglio è stato avviato un nuovo servizio di visualizzazione del referto dei tamponi per COVID19, limitatamente al periodo dell’emergenza in atto.regione lombardia

Per accedere al servizio occorre cliccare sul seguente link:

https://www.fascicolosanitario.regione.lombardia.it/web/fserl-pubblica/ultimo-referto-covid

Successivamente occorre identificarsi inserendo:

  • Codice fiscale;
  • Ultime cinque cifre numero della tessera sanitari;
  • Cellulare;
  • Fleggare sul campo “Non sono un robot”;
  • Fleggare sul trattamento della privacy;

Dopo aver acceduto alla pagina di consultazione occorre utilizzare l’icona Scarica per salvare il documento sul computer.

Quali esiti sono consultabili?

È possibile visualizzare e scaricare, per un tempo limitato di quindici giorni, il referto relativo all'ultimo tampone Covid-19 eseguito.

Cosa fare nel caso di mancata visualizzazione del  referto?

Occorre verificare  presso la struttura sanitaria in cui è stato eseguito il tampone che il referto sia già disponibile e sia stato pubblicato.

Si precisa che I tamponi effettuati presso le strutture private potrebbero non essere disponibili.

Decorsi i 15 giorni come è possibile consultare il referto?

Oltre il termine di quindici giorni, oppure nel caso in cui il referto del secondo tampone si sia sovrascritto al primo, il referto sarà consultabile sul Fascicolo Sanitario, previa autenticazione con SPID, CIE, CNS o OTP, nella sezione ESITI ESAMI COVID-19 (limitatamente al periodo dell’emergenza COVID) e sempre nella sezione REFERTI.

 

Riportiamo di seguito la Guida all'uso del Fascicolo Sanitario Elettronico

Il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) è lo strumento con cui è possibile ricostruire la propria storia clinica. Costituisce l’insieme dei dati e documenti digitali sanitari e socio-sanitari generati anche da soggetti non operanti nel Servizio Sanitario Nazionale (SSN) e relativi a eventi clinici, anche passati, che riguardano i cittadini

Cosa contiene?

Contiene i dati di identificazione e amministrativi, oltreché i documenti sanitari e socio-sanitari, conseguenti alle prestazioni che sono state erogate dai medici e dalle strutture socio-sanitarie pubbliche e private accreditate alle quale i cittadini si sono rivolti.

Cosa si può fare nel fascicolo elettronico?

  • ritirare online i tuoi documenti sanitari (es. referti, lettere di dimissione, verbali di pronto soccorso, ecc.) e le cartelle cliniche elettroniche richieste presso le ASST (Aziende Socio-Sanitarie Territoriali;
  • visualizzare il tuo percorso di presa in carico;
  • consultare le tue ricette elettroniche e ritirarne il promemoria online;
  • conoscere lo stato vaccinale dei tuoi figli minorenni, e se sei nato dopo il 1990, anche il tuo;
  • gestire prenotazioni per esami e visite specialistiche;
  • conservare online, tramite il taccuino personale, documenti riguardanti il tuo percorso di cura, e condividerli con gli operatori abilitati;
  • conoscere le tue esenzioni (per patologia e invalidità) e autocertificare online un’esenzione da reddito.

Come si può accedere?

  • Spid
  • Carta d’identità elettronica
  • Credenziali Otp di Regione Lombardia
  • Tessera Sanitaria Carta nazionale dei Servizi

 

 

 

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964