• Home
  • CRONACA
  • Sensibile calo di tutti i dati in regione. Terapie intensive per la prima volta sotto quota 50 ricoveri.

Sensibile calo di tutti i dati in regione. Terapie intensive per la prima volta sotto quota 50 ricoveri.

105413456 775842239874017 9208576906827513685 nI dati di oggi 24 giugno, forniti da Regione Lombardia sull'andamento dell'epidemia da Coronavirus.

Anche la giornata odierna evidenzia un ulteriore, sensibile calo di tutti i dati regionali, a partire dai nuovi casi di positività che oggi sono 88, di cui 17 dei determinati da positività al test sierologico e di 9.099 tamponi effettuati (980.820 in totale), che hanno così fornito un rapporto di 0.97%. Il totale complessivo dei positivi riscontrati dall’inizio della pandemia in Lombardia ad oggi è di 93.261.

Calano per la prima volta dal 25 febbraio, sotto quota 50 i pazienti in terapia intensiva, con il calo di  3 ricoverati, sono infatti 48 le persone presenti nei vari reparti regionali.

Crollo dei pazienti ricoverati nei reparti di degenza degli ospedali che oggi segnano -218,  per 692 persone ancora presenti per il virus. I guariti/dimessi sono stati 758, portando così a 64.448 il dato complessivo.

Altro crollo deciso è quello che riguarda le persone attualmente positive -677, che porta al totale di 12.227.

I decessi sono rimasti anche oggi sotto quota dieci, con 7 andati a referto come causa il virus, per un totale complessivo di 16.586.

105558895 879637572537434 2497358300425460947 nDai dati che arrivano dalle province lombarde ottime notizie da Sondrio e Varese che oggi registrano 0 alla voce nuovi positivi. Per Varese è la prima volta in assoluto, mentre per Sondrio è ormai una consetudine. Degli 88 rilevati oggi, 58 sono nelle solite tre province che raccolgono poco più dell'intera popolazione lombarda, Milano, Bergamo e Brescia. Nell'area metropolitana di Milano sono stati complessivamente 29 (24.239, totali) di cui 17 nel capoluogo (10.321), quindi Bergamo con 15 e Brescia 14. Mantova con 10 nuovi positivi (3.457 totali) rappresenta l'anomalia odierna, considerando che questa provincia ha avuto sempre un andamento molto basso. A seguire Lodi 6, Cremona e Pavia con 3, quindi il triangolo brianzolo con Como e Lecco 2 e Monza con un solo caso.

La nuova catalogazione dei positivi introdotta dal Ministero della Salute, che prevede una distinzione fra i casi identificati a seguito di attività di screening e quelli dovuti a sospetto diagnostico, va proprio nella direzione delle richieste formulate nei giorni scorsi da Regione Lombardia all'Istituto Superiore di Sanità e confortate dalle indicazioni della Comunità scientifica.

In merito alla nuova formulazione dei dati da parte del Ministero della Salute, le informazione di Regione Lombardia e di Lombardianotizie, a partire dai prossimi giorni, si allineerà al metodo e alle 'voci' previste dal ministero.

I dati di oggi 24 giugno

 

i tamponi effettuati: 9.099, totale complessivo: 980.820

attualmente positivi: 12.227 (-677)

totale complessivo dei positivi riscontrati dall’inizio della pandemia a oggi: 93.261

i nuovi casi positivi: 88 di cui 17 a seguito di test sierologici (0.97% rapporto con i tamponi giornalieri)

i guariti/dimessi: 758, totale complessivo: 64.448

in terapia intensiva: 48 (-3)

i ricoverati non in terapia intensiva: 692 (-218)

i decessi: 7, totale complessivo: 16.586

I casi per provincia con la differenza rispetto a ieri

 Milano 24.239 (+29) di cui 10.321 (+17) a Milano città

Brescia 15.519 (+14)

Bergamo 14.192 (+15)

Cremona 6.590 (+3)

Monza e Brianza 5.741 (+1)

Pavia 5.549 (+3)

Como 4.070 (+2)

Varese 3.877 (=)

Lodi 3.565 (+6)

Mantova 3.457 (+10)

Lecco 2.820 (+2)

Sondrio 1.569 (=)

 sono 2.073 i casi in corso di verifica.

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964