fbpx

Crema di mascarpone

La crema al mascarpone è una dolce golosità meneghina ideale da servire sul panettone o come dolce al cucchiaio.crema mascarpone

Per prepararla abbiamo bisogno del mascarpone, un formaggio molle tipico della Lombardia o meglio, una crema di latte dalla quale prende il nome di mascherpa, in dialetto lodigiano.

Il mascarpone può essere mangiato con il pane alla stregua di qualsiasi latticino o come  alternativa al burro oppure un ottimo abbinamento è gorgonzola, mascarpone e noci oppure un'ottima tartina mascarpone e salmone. Altra ottima ricetta è quella di usarlo come ingrediente di dolci, ad esempio è fondamentale per la preparazione del tiramisù oppure per una squisita crema al mascarpone, combinando questa crema di latte con zucchero, uova e rhum.  Vediamo infine proprio quest'ultima variante golosa utilizzata soprattutto durante le festività natalizie per accompagnare panettone e pandoro.

Come preparare la crema dolce al mascarpone

Ingredienti:

  • 300 grammi di mascarpone
  • 100 grammi di zucchero
  • tre tuorli d'uovo
  • due chiare montate a neve
  • quattro cucchiai di rhum

    Sbattere due rossi d'uovo con tre cucchiai di zucchero. Aggiungere il mascarpone, mescolare  ed aggiungere quattro i cucchiai di rhum. infine aggiungere due albumi montati a neve.
    Versare la crema di mascarpone ottenuta in un contenitore e servire con il classico panettone milanese. La crema di mascarpone può essere conservata in frigorifero per massimo 2 giorni, anche se siamo certi che finirà praticamente subito.

 

Il Mascarpone nel dialetto milanese

Un modo di dire tipicamente meneghino è questo "Restà lì cóme quéll de la maschérpa" cioè restare lì come quello del mascarpone.

Nel dialetto milanese, restare come quelli della mascherpa si riferisce al fatto di "restare di stucco, sbigottiti, sorpresi" e questo detto milanese risale a quando i contadini per portare i generi alimentari da vedere in città dovevano pagare dazi onerosi.  Si racconta che un contadino che si riteneva furbo avesse nascosto la mercanzia all'interno del suo cilindro che portava sulla testa ma quando incontrò sulla strada una bella signora si dimenticò del mascarpone e fece il gesto galante di salutarla alzando il cappello svelando, nell'ilarità generale, il suo pessimo trucco alle guardie.

Potrebbe interessarti anche:

Il Panettone: icona della tradizione milanese

Risotto alla milanese: piatto tipico di Milano

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964