• Home
  • CUCINA
  • I dieci panettoni artigianali migliori italiani

I dieci panettoni artigianali migliori italiani

panettoneIl Panettone è nato a Milano, ma ormai le più note e ricercate pasticcerie d’Italia si contendono la gloria di confezionare il miglior panettone.

Non ci resta che fare un goloso viaggio attraverso le migliori produzioni nel nostro Bel Paese.

Pasticceria Sirani a Bagnolo Mella, in provincia di Brescia

Il noto pasticcere Corrado Assenza ha ideato, nella sua pasticceria, un panettone a base classica arricchite con i limoni e arance di Noto, uova di gallina, uvetta macerata nel Moscato e mandorle di Bari.

Pasticceria Besuschio ad Abbiategrasso, in provincia di Milano

Da sempre una delle più famose pasticcerie della provincia di Milano, il Besuschio ha una della sua attrattive maggiori nel panettone classico, con l’uvetta e i canditi, ideato da Andrea Besuschio, ultimo erede di una famiglia di pasticceri e artigiani dolciari attivi fin dagli inizi dell’Ottocento.

PanettoneLe Querce ad Azeglio in Piemonte

Azienda agricola nota per i suoi prodotti a base di miele e frutta, Le Querce per Natale propongono un panettone composto da una pasta a basa di nocciole, caffè di ottima qualità e miele d’acacia, preparato come una volta.

Le Calandre a Rubano, nella provincia di Padova

Ideato dal cuoco detentore della stella Michelin Massimiliano Alajmo, il panettone di questo raffinato locale veneto è un incrocio tra moderno e classico, con un impasto a base di olio evo e un ripieno alla liquirizia calabrese e allo zafferano iraniano.

Pasticceria Scarpato a Villa Bartolomea, in provincia di Verona

Con il suo sapore dolce e avvolgente, il panettone della pasticceria Scarpato è uno dei migliori dolci per le feste, con il ripieno di pere e ricotta e il sottile strato di cioccolato fondente che lo avvolge.

cova-panettone-nataleLoison a Costabissara, in provincia di Vicenza

Nel cuore del Veneto il pasticcere Dario Loison continua nella tradizione di famiglia, risalente al 1938, assieme alla moglie Sonia Pilla. Uno dei suoi panettoni più noti è quello al gusto speziato dell’albicocca e zenzero.

Pasticceria Pepe di Sant’ Egidio del Monte Albano, in provincia di Salerno

Dopo essersi trasferito da Milano nella provincia di Salerno, Alfonso Pepe ha aperto la sua pasticceria, in cui continua ogni Natale a proporre il suo panettone tradizionale, con uvetta passita e frutti canditi.

Forno Sammarco a San Marco in Lamis, in provincia di Foggia

Creato da Antonio Cera, il panettone del forno Sammarco, questo panettone porta con se il sapore del Mediterraneo, con la farcitura di olive candite, burro di vacca e perle di cioccolato fondente.

Antonio Picci a Patù, nel Salento

In questo piccolo paese nel cuore del Salento, il pasticcere Picci con la moglie Emilia Lucia sforna solo 16 panettoni al giorno sotto il Natale, con un ripieno di fichi e noci di Salerno.

Pasticceria Fiasconaro a Castelbuono, in provincia di Palermo 

Dalle idee vulcaniche, Nicola Fiasconaro ha creato, nella cucina della sua pasticceria, un panettone classico, decorato con crema di manna da spalmare con glassa bianca e una colata di mannetti.

Leggi anche:

Cotoletta Milanese: cinque luoghi a prova di Orecchia d'Elefante

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.