La cannella... non solo nei dolci!

bastoncini-cannella-polvere-ricette-dolce-salatoEcco due ricette a base di cannella, semplici e veloci: una dolce e una salata…si! Avete capito bene!

La cannella come vedremo si presta benissimo anche a ricette salate, un po' come la castagna.

Crema alla cannella

Questa dose è sufficiente per circa 3 persone e per farcire uno strato di una torta con diametro di 24 cm.

Ottima come dessert, servita in coppette con una spolverata finale di cannella o di zucchero a velo e accompagnata da mele cotte; Si può sostituire benissimo alla confettura e usarla come farcitura per torte, crostate e pancake americani.

Ingredienti

2 rossi d’uovo
70 gr. di farina (volendo si può fare 35 gr. farina bianca e 35 gr. di farina integrale)
250 ml latte scremato
3 cucchiaini di cannella in polvere
40 gr. zucchero integrale di canna

Preparazione

La preparazione è davvero molto semplice e veloce. Mettete il latte in un pentolino, poi accendete il fornello e non appena inizia a bollire spegnetelo. Nel frattempo iniziate a sbattere in una ciotola con una frusta i tuorli con lo zucchero integrale di canna, la cannella, la farina e il latte bollito aggiunto poco per volta. Aggiungete singolarmente ogni ingrediente un po’ per volta in modo da farli amalgamare bene; poi versare il composto sbattuto nel pentolino usato per bollire il latte e riaccendere il fornello. Fate cuocere il tutto non più di dieci minuti mescolando di continuo e, ad ogni modo, finché non si otterrà una crema densa e fluida.

Purea di verdure aromatizzata alla cannella

Sebbene la cannella si abbini perfettamente alla preparazione di portate dolci questa ricetta dimostrerà che si presta benissimo anche a portate salate.

Ingredienti

250 gr. di carote
250 gr. di cipolle bianche o dorate
250 gr. di patate dolci
250 gr. di zucchine (o in alternativa 125 gr di zucchine e 125 gr. di zucca)
2 cucchiaini di cannella
Olio d’oliva q.b.
Sale q.b.
Alloro, timo, rosmarino q.b. (essiccati e preferibilmente ridotti in polvere con un mortaio)
(facoltativo pepe o noce moscata q.b.)

Preparazione

Fate bollire le verdure per circa 20 minuti fino a quando la forchetta non riesce a bucarle facilmente. Possiamo bollirle anche assieme, l’importante è non farle cuocere troppo. Spegnete il fornello e lasciar raffreddare. Non scolare le verdure bensì lasciarle nella loro acqua di cottura ricca di nutrienti rilasciati durante le bollitura; quando tutto sarà raffreddato unire le spezie polverizzate, il sale e i due cucchiaini di cannella e frullare tutto con un frullatore ad immersione. Versate la crema vegetale ottenuta nelle scodelle e guarnire con un filo d’olio d’oliva (e facoltativo con una spolverata di pepe o noce moscata).

Leggi anche:

Corbezzoli sotto spirito e crema di corbezzoli

Crema dolce e crema salata di castagne

Il gorgonzola: il re dei formaggi erborinati italiani

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.