Ricette pasquali

menu pasqua

Cominciando a pensare al menù di Pasqua……

 

Torta contadina

Una confezione di pasta frolla surgelata – prosciutto cotto tagliato grossonolamente gr. 200 – mortadella in una fetta sola gr. 100 – fontina gr. 200 – qualche pomodoro perino maturo – due patate lessate – una manciata di prezzemolo – uno spicchio di aglio – sale – pepe.

Mentre la pasta si scongela, tagliate a dadini il prosciutto, la mortadella, la fontina, i pomodori, le patate e mettetele in una terrina. Tritate finemente il prezzemolo e l’aglio, unitevi sale e pepe e versate il tutto nella terrina, mescolando delicatamente. Tirate la pasta in una sfoglia non troppo sottile e foderatevi una tortiera dal diametro di circa 20 cm, versatevi il composto e con gli avanzi della pasta create un reticolo di striscioline.

Passatela in forno a 200° per circa 25 minuti, poi servite.

Spiedini di agnello

Polpa di agnello tagliata a pezzetti gr. 600 – un bicchiere di olio – pepe – succo di un limone – sette fette di pan carrè – alloro.

Preparate la marinata con olio, pepe e limone e lasciatevi i pezzi di carne per un’oretta.

Tostate leggermente il pane e tagliatelo a quadratini. Infilate sugli stecchini un pezzo di agnello, uno di pane, 1/2 foglia di alloro, fino a quando la carne non si sarà esaurita. Ponete sul fuoco la griglia, lascatela arroventare, poi cuocetevi gli spiedini, girandoli spesso. Dopo una decina di minuti, salateli, pepateli e serviteli subito.

Trofeo di frittatine con formaggio e prosciutto

Sei uova – un bicchiere di latte – tre cucchiai di farina bianca – un cucchiaino di brandy – sale – pepe – gruviera affettato gr. 150 – prosciutto cotto gr. 200 – burro gr. 100.

Mettete in una ciottola la farina bianca stemprata con il latte, unitevi le uova e battetele con il sale, il pepe e il brandy. Mettete poco alla volta il burro nella padella e friggete tante frittatine fino ad esaurimento del composto. Ungete una padella, adagiatevi una frittatina, una fettina di prosciutto, un’altra frittatina, una o due fette di gruviera e continuate con gli altri ingredienti.

Mettete il tutto in forno per circa cinque minuti, poi servite.

Torta di mele caramellate

Farina g. 250 – burro g. 130 – zucchero g. 25 – 3 o 4 cucchiai di acqua fredda – un pizzico di sale – zucchero 120 gr. – un kg. di mele asprigne.

Impastate la farina, il burro, lo zucchero, l’acqua e il sale in un impasto omogeneo poi lasciatelo riposare.   Sbucciate le mele, tagliatele a fettine e immergetele in una casseruola in cui avrete fatto caramellare lo zucchero. Levate le fettine di mela dalla casseruola e deponeteli in una tortiera imburrata, poi dopo avere riempito il fondo della teglia, stendetevi la pasta, ricoprite le mele e infornate il tutto a 220° per circa 45 minuti.

Sfornate la torta capovolgendola, in modo che si possano vedere le mele, poi servite.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.