Tutti i colori del Bianco

vino bianco italianoA MILANO UN EVENTO A FAVORE DEI GRANDI VINI BIANCHI ITALIANI, DELLA LORO CULTURA E DELLA LORO LONGEVITA’ “TUTTI I COLORI DEL BIANCO”
…Non un semplice vino bianco, ma vini di territorio che sanno stupire e reggere il tempo come un grande rosso…

MARTEDI’ 5 GIUGNO 2012 Hotel Michelangelo****, Via Scarlatti, 33 – Milano

L’associazione Go Wine, d’intesa con il Consorzio Tutela Vini Soave e Recioto di Soave, promuove e presenta martedì 5 giugno a Milano, Hotel Michelangelo di Via Scarlatti,  l’edizione 2012 de “Tutti i colori del Bianco”, forum nazionale sul vino bianco italiano.
L'iniziativa rappresenta una sorta di accorata perorazione a favore del bianco italiano: verrà promossa un'enoteca di oltre 100 vini bianchi, ogni cantina metterà in assaggio lo stesso vino prodotto in due annate differenti, con una parata di eccellenze dell’annata in commercio a maggio, accompagnata dallo stesso vino non più recente del 2007.

Si tratta di un’originale degustazione in verticale che spazierà dalle Alpi alla Sicilia e che coinvolgerà nomi prestigiosi dell’enologia italiana in una sorta di viaggio intra-generazionale tra vini bianchi di razza.

Un impegno che intende soprattutto valorizzare il tema della longevità dei vini bianchi medesimi e determinare un’opinione positiva verso il grande pubblico dei consumatori sulle qualità dei grandi terroir italiani a vocazione bianchista e sulla loro attitudine a produrre vini che, come i grandi rossi, sappiano “durare” nel tempo e creare emozioni e interesse nella degustazione.
Longevità come fattore che attribuisce ulteriore rilievo al vino e che offre un ulteriore spunto per comunicare vini che hanno un’identità precisa ed un riferimento territoriale.
Go Wine, con questo progetto, intende valorizzare un’azione lungimirante avviata dal Consorzio di Tutela Soave e Recioto di Soave: un’attività che intende rivolgersi al grande pubblico per valorizzare sempre di più identità e caratteristiche dei grandi vini italiani.
Sullo sfondo una considerazione più generale che riguarda la fase che il vino italiano sta attraversando: il settore ha bisogno di guardare al futuro con più progetti di qualità ed evidenziando meglio le proprie strategie: “tutti i colori del bianco” va in questa direzione e Go Wine, con l’aiuto dei suoi soci e dei molti viticoltori che ci seguono, intende fare la sua parte.
Nelle sale dell’Hotel Michelangelo di Via Scarlatti saranno presenti in degustazione vini bianchi di oltre 60 aziende italiane, nelle due diverse annate, mentre a parte sarà allestito il Banco d’assaggio che prevede la presenza in forma diretta di altre 15 aziende.

Programma e orari:
Ore 16.00 -18.30: Anteprima: Degustazione esclusivamente riservata a giornalisti e operatori professionali (titolari di ristoranti, enoteche, wine bar, agenti, distributori…);
Ore 18.30: Conferenza di presentazione di Vulcania, forum internazionale sui vini bianchi da suolo vulcanico. Intervengono: Giovanni Ponchia – Consorzio Tutela Vini Soave, Massimo Zanichelli – Giornalista, Massimo Corrado – Presidente Associazione Go Wine
Ore 19.30- 22.00: Degustazione aperta al pubblico di enoappassionati invitati per l’occasione.

Alcune aziende si presentano direttamente ad incontrare il pubblico ed a illustrare la loro attività a favore dei vini bianchi:
BERTANI Cav. G. B. - Grezzana (Vr);
DRIUS - Cormons (Go);
FATTORI - Terrarossa di Roncà (Vr);
GIGANTE ADRIANO - Corno di Rosazzo (Ud);
LE ROCCHE DEL GATTO - Albenga (Sv);
LIS NERIS - San Lorenzo Isontino (Go);
MALVIRÀ - Canale (Cn);
MARCATO - Roncà (Vr);
MONTALBERA TERRA DEL RUCHÈ - Castagnole Monferrato (At);
NEGRO ANGELO & FIGLI - Monteu Roero (Cn);
PAVESE ERMES - Morgex (Ao);
PRODUTTORI DEL GAVI - Gavi (Al);
TESSARI - Monteforte d’Alpone (Vr);
TORRE FORNELLO; Ziano Piacentino (Pc);
VAJRA G.D - Barolo (Cn);
VIGNA PETRUSSA - Prepotto (Ud)

Altre  aziende presentano il loro bianco d’autore in un’Enoteca che valorizzerà le tante
mini-verticali che si potranno apprezzare:
Almondo Giovanni – Montà (Cn);
Astoria – Refrontolo (Tv);
Borgo delle Oche – Arzene (Pn);
Cantina di Soave – Soave (Vr);
Cantina Santadi – Santadi (Ci);
Cantina Tramin – Termeno (Bz);
Capezzana – Carmignano (Po);
Cavazza Domenico e F.lli – Montebello (Vi);
Carpineti Marco – Cori (Lt);
Cieck – Agliè (To);
Collavini – Corno di Rosazzo (Ud);
Cons. Vini Tipici di S. Marino – Repubblica di S. Marino;
Cornarea – Canale (Cn);
Cuomo Marisa – Furore (Sa);
Dipoli – Egna (Bz);
Fabiano – Sona (Vr);

Fattoria San Lorenzo – Crognaletti –Montecarotto (An);
Favaro - Piverone (To);
Ferrara Benito – Tufo (Av);
Garofoli – Loreto (An);
Giogantinu – Berchidda (Ot);
Keber Edi – Cormons (Go);
La Costa – Perego (Lc);
La Parrina – Albinia di Orbetello (Gr);
La Smilla – Bosio (Al);
La Viarte – Prepotto (Ud)
Lusenti – Ziano Piacentino (Pc);
Mariotto – Tortona (Al);
Marchesi de Gresy – Barbaresco (Cn);
Mastroberardino – Atripalda (Av);
Montecappone – Jesi (An);
Niklaserhof – Caldaro (Bz);
Palagetto – San Gimignano (Si);
Palazzone – Orvieto (Tr);
Panizzi - San Gimignano (Si);
Pasini San Giovanni – Raffa di Puegnago del Garda (Bs);
Petrussa – Prepotto (Ud);
Planeta – Menfi (Ag);
Podere Saulino – Novi Ligure (Al);
Poderi Bertelli – Costigliole d’Asti (At);
Poderi Morini – Faenza (Ra);
Ronchi di Cialla – Prepotto (Ud);
Signano – San Gimignano (Si);
Skerk - Duino Aurisina (Ts);
Umani Ronchi – Osimo (An);
Vignalta – Arquà Petrarca (Pd);
Villa Angarano – Bassano del Grappa (Vi);
Zidarich – Duino Aurisina (Ts)

Il costo della degustazione per il pubblico è di € 18,00 (Soci Go Wine € 12,00, Riduzione soci ass. di settore € 15,00).
L’ingresso sarà gratuito per coloro che decideranno di associarsi a Go Wine direttamente al banco accredito della serata.  L’iscrizione sarà valevole fino al 31 dicembre 2012.

Carla Parisi

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.