• Home
  • CUCINA
  • Un piatto multicolori? Pizza ai peperoni

Un piatto multicolori? Pizza ai peperoni

Un piatto colorato e vivace, oltre che gustoso e appetitoso. Bello a vedersi e buono di sapore, che mette allegria e soddisfa i palati più esigenti. Stiamo parlando della pizza ai peperoni, nella quale potrete aggiungere le olive verdi o nere, secondo i vostri gusti. La pizza è un alimento che mette d'accordo tutti quanti a tavola, perchè piace anche achi ne ha di più difficili e a coloro che generalmente hanno poco appetito. Basta scegliere gli ingredienti saporiti e il resto viene da sè.

peperoni-pizza-colori-cucina-italia-milano-ricetteI peperoni sono dei vegetali che contengono sostanze antiossidanti, che fanno bene alla salute, perchè vanno a neutralizzare i radicali liberi, che sono i principali responsabili dell'invecchiamento. Inoltre, i peperoni presentano diversi colori, con i quali potete giocare di fantasia e creare forme divertenti e romantiche.

Si può formare un cuore al centro della pizza, per esempio, con i peperoni rossi e riempirlo con altri peperoni verdi, gialli e rosso chiaro. Se poi al centro del cuore, mettete delle olivette snocciolate per scrivere le iniziali di chi amate, avrete fatto una pizza davvero speciale! Ma vediamo quali sono gli ingredienti per fare una buona pizza.

Innanzitutto, ci vuole la farina di grano duro. Prendetene un chilo, non preoccupatevi se non utilizzerete tutto il pane in pasta, non andrà perduto, perchè potrete conservarlo in frigorifero e riutilizzarlo quando avrete di nuovo voglia di pizza o di focaccia. Ecco la vera ricetta per creare un'ottima pizza per la quale avrete bisogno di: un chilo di farina, due cucchiai colmi di zucchero, 1 panetto di lievito di birra, sale, acqua tiepida e un cucchiaio di olio extravergine di oliva.

pizza-colori-peperoni-verdure-ricette-cucinaAdagiate sul tavolo da lavoro, la farina e fateci una buca al centro, aggiungete il lievito spezzettato con le mani e l'acqua tiepida, insieme allo zucchero e al sale e cominciate a impastare. Tenete presente che l'impasto deve essere morbido, quindi dovrete regolarvi con l'acqua: mettetene quanto ne basta per ottenere un impasto morbido.

Durante la lavorazione dell'impasto, aggiungete il cucchiaio di olio e continuate ad impastare fino a ottenere una palla liscia  e morbida. Avvolgete l'impasto in un canovaccio di cotone e lasciate riposare per tre ore. Vi accorgerete che diventerà il doppio, perchè sarà lievitato e pronto per la farcitura. Intanto, preparate la teglia unta d'olio e spianate col matterello la vostra pizza, sulla quale metterete i peperoni, che avrete fatto saltare in padella, con olio, cipolla, peperoncino e sale.

Di tanto in tanto, durante la cottura, aggiungete un pò d'acqua e fateli cuocere bene. Fateli raffreddare e usateli per formare ciò che più vi ispira, rendendo la vostra pizza, un piatto originale e personale. Infornate e lasciate cuocere per 45 minuti a 180 gradi, avendo cura di cuocere sia sotto che sopra, regolandovi col pulsante del forno, che indica il calore. Fate in modo che sia uniforme. E, dulcis in fundo... Buon Appetito! Avrete un piatto gustoso e sano.

Leggi anche:

Cibi Afrodisiaci. Alla scoperta di ciò che stimola tutti i sensi

Tortelli e Chisöl in onore di Sant’Antonio Abate

Tiramisù: il dolce irresistibile

Frittelle di riso alla pavese: antipasti di riso sfiziosi

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.