• EVENTI
  • Arriva a Milano il primo Festival del Ciclo Mestruale

Arriva a Milano il primo Festival del Ciclo Mestruale

Dal 17 al 19 giugno, Milano ospita la prima edizione della kermesse: tre giornate di eventi per liberare i corpi delle donne da uno degli ultimi tabù.

arriva a milano il primo festival del ciclo mestruale

Il primo Festival del Ciclo Mestruale

La manifestazione nasce con la volontà di accendere i riflettori su una tematica fondamentale per la parità di genere e soprattutto per la salute. Al fine di finanziare il progetto, in questi giorni è possibile partecipare alla raccolta fondi da Produzioni dal Basso.

Festival del Ciclo Mestruale. Il concept

Sebbene sia qualcosa di totalmente naturale, il ciclo mestruale è ancora oggi contornato da diversi tabù sul corpo. Tuttavia, è da considerare che il tema sulle mestruazioni riveste un ruolo molto importante per la società.

È da riflettere sul fatto che ancora oggi, circa il 20% delle donne, nella fascia d’età compresa tra i 15 e i 35 anni non hanno effettuato una visita ginecologica, questo non permette in casi estremi di diagnosticare e di conseguenza curare, eventuali patologie come ad esempio l’endometriosi.

Punto su cui soffermarci ancora, è che fino al 2021 i presidi mestruali avevano un’iva del 22%, al pari dei beni di lusso, tra l’altro, e che tutt’oggi non sono considerati beni “di prima necessità”.

Quindi, per promuovere un dibattito in libertà attorno al ciclo mestruale e alle patologie del corpo, il programma del Festival ospita workshop, talk, spettacoli e concerti, stand-up comedy, live e dj set con attivisti, divulgatori e artisti. La kermesse e il suo palco prevedono di avere al centro, tra letture, esibizioni e attività interattive, tematiche come il disturbo disforico premestruale, le transfobie, le discriminazioni di genere e ancora Tampon Tax, menarca, salute e igiene mestruale, impatto ambientale.

Festival del Ciclo Mestruale. I luoghi e i gadget

L’evento prevede il suo svolgimento in tre luoghi d’eccezione ovvero il Mare Culturale Urbano, il Nuovo Armenia e il Rob de Matt.

Il Festival avrà un sostegno economico grazie dalla campagna di raccolta fondi lanciata da Produzioni dal Basso e al vostro contributo ovviamente. Il termine per le donazioni è il 15 giugno. Siamo chiamate e chiamati a sostenerlo per organizzare una grande festa, aperta e accessibile a tutte e tutti noi.

Il supporto servirà a pagare artisti, relatori, allestimenti e materiali tecnici, la promozione e la produzione del festival. Ogni donazione prevede gadget come, per esempio, una postcard o una tote bag. Inoltre, è possibile acquistare una confezione di assorbenti da spedire al confine con l'Ucraina, preziosi in questo momento critico.

Per conoscere più da vicino il programma delle tre giornate, è stato creato un sito dedicato disponibile al seguente link: http://www.ilfestivaldelciclomestruale.com

Leggi anche

Eventi per il weekend a Milano: Radio Italia Live e Cortili Aperti

Milano capitale del made in Italy al Fuorisalone con il San Daniele DOP

Pin It

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964