fbpx
  • EVENTI
  • Marzo per i cittadini. Bandi e opportunità dal Comune di Milano

Marzo per i cittadini. Bandi e opportunità dal Comune di Milano

Sono tanti i bandi e le opportunità messi a disposizione dal Comune di Milano e da enti e associazioni milanesi a favore dei cittadini. Vediamo insieme una selezione in corso in questo mese.

bandi opportunita dal comune milano demanio superbonus affitti taxi solidale contributi agevolazioniAttività commerciali e servizi. Quattro spazi liberi nel Municipio 9

Fino al 19 marzo è possibile partecipare al bando del Comune di Milano che intende destinare quattro spazi per attività commerciali e servizi nel Municipio 9, precisamente in via Volturno, via Passerini e in piazza San Giuseppe. Potete consultare il bando completo e i requisiti di partecipazione sul sito del Comune di Milano nella sezione dedicata ai Bandi aperti.

SuperBonus 110%. Servizio digitale per acquisire gli atti edilizi

Il Comune di Milano ha attivato un servizio digitale per supportare tutti gli utenti che vogliono usufruire del Superbonus 110%. Una misura introdotta dal decreto-legge “Rilancio” del 19 maggio 2020, che intende rendere più efficienti e più sicure le abitazioni dei cittadini e prevede la possibilità di effettuare i lavori a costo zero.

Per avere informazioni aggiornate e capire come usufruirne potete visitare la pagina dedicata sul sito del Governo Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri – Superbonus 110%.

Per presentare l’istanza di visura dei fascicoli edilizi per la verifica del legittimo stato degli immobili vi basta accedere al servizio online Visure e copie dei fascicoli edilizi sul sito del Comune di Milano. Sarà necessario allegare il verbale dell’assemblea condominiale nel quale viene indicata chiaramente l’approvazione degli interventi per ottenere il bonus 110%.

Canoni d'affitto. Domande per la rateizzazione entro il 31 marzo

È stata prorogata dal 15 al 31 marzo la data di termine per la presentazione delle domande di rateizzazione dei canoni di locazione e concessione relativi al 2020. Sarà così possibile dilazionare i pagamenti per gli immobili di proprietà comunale nel periodo dell’emergenza Covid-19. 

In seguito alla presentazione delle domande e conclusasi l’istruttoria, gli uffici invieranno al richiedente sia il piano di rateizzazione che i bollettini per il pagamento delle rate. Trovate tutte le info di dettaglio sul sito del Comune di Milano.

Credito solidale. Fino a 10mila euro per ripartire

Milano è sempre più attenta nel supportare la ripartenza dei cittadini che risentono dalle ricadute economiche dovute alla pandemia. Una delle iniziative da poco presentate è Credito solidale 2.0, la nuova iniziativa di Fondazione Welfare ambrosiano che permette ai milanesi di accedere a un credito a costo zero, fino ad un massimo di 10mila euro, per far sostenere spese primarie come affitto, spese sanitarie, mensa scolastica per i figli, rate dell’asilo nido e quant’altro.

L’obiettivo è il voler offrire uno strumento valido, sicuro e pratico a coloro che, in seguito all’emergenza Covid-19 stanno affrontando una temporanea riduzione temporanea e rischiano di affrontare condizioni di fragilità. È il caso, ad esempio, di chi è tuttora ed è stato in cassa integrazione, chi ha perso il lavoro e sta percependo l’indennità di disoccupazione o chi ha avuto una sostanziale riduzione del fatturato nell’ambito della propria attività lavorativa.

Nello specifico con Credito solidale 2.0 è possibile ottenere un prestito presso banche convenzionate fino a un importo di 10mila euro massimo, inoltre viene riconosciuto un contributo a fondo perduto al fine di abbattere gli interessi del 100%. La restituzione del prestito inizierà 12 mesi dopo l’erogazione, con rate dilazionabili e sostenibili nei 5 anni successivi.

Questa iniziativa si aggiunge alle altre due proposte che la Fondazione Welfare mette già a disposizione dei cittadini per favorire la loro ripartenza, ovvero l’avvio di impresa e Partita attIVA. Trovate ulteriori informazioni sul sito di Fondazione Welfare ambrosiano.

Taxi solidale. Con Milano Aiuta al via, trasporto gratuito per i più deboli

Non si tratta di un bando, ma Taxi solidale è una bella iniziativa che non possiamo non comunicarvi. In pratica Taxi solidale è un nuovo servizio gratuito di trasporto pubblico gratuito per dare supporto a quelle che sono le fasce più deboli individuate tramite la rete Milano Aiuta.

Il progetto, promosso dalla Fondazione europea Guido Venosta, coinvolge tutti i radiotaxi milanesi 028585, 024040 e 026969 oltre alle associazioni di categoria TAM, SATaM, Taxiservice e Unione artigiani della Provincia di Milano.

La fase sperimentale è partita il primo marzo, e potranno usufruire del servizio gli over 65, le persone con disabilità, i volontari della rete di Milano Aiuta, i minori accolti in comunità e i cittadini con difficoltà socio-economiche gravi.

Usufruire del servizio è semplice: basta chiamare il contact center del Comune allo 020202 e verrete messi in contatto diretto con il numero a cui fanno riferimento i tre radiotaxi che nell’immediato o su appuntamento provvederanno a rendere disponibile un’auto.

Questo importante servizio è attivo tutti i giorni 24 ore su 24, e lo sarà fino ad esaurimento dei fondi disponibili. Ad ogni modo fino al primo settembre, dopodiché verrà valutata la possibilità di estendere il servizio anche ad altre categorie come il personale medico e paramedico, o ai cittadini che hanno bisogno di essere accompagnati ai centri vaccinali.

Leggi anche:

Milano Digital Week 2021

Giornate FAI per le scuole. Centinaia di luoghi raccontati su Instagram

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964