• Home
  • EVENTI
  • Milano Music Week 2020 diventa online: il programma

Milano Music Week 2020 diventa online: il programma

milano music week 2020Dal 16 al 22 novembre torna la Milano Music Week, la settimana che ogni anno la città dedica alla musica e ai suoi protagonisti. Gli appuntamenti della settimana si svolgeranno in diretta streaming.

Milano Music Week 2020 

La quarta edizione della Milano Music Week vuole concentrarsi soprattutto sulla ripartenza dell’intero settore musicale. Al centro di questa nuova edizione pertanto ci saranno il sostegno al lavoro, con un focus sui lavoratori del settore, e la sperimentazione tecnologica di nuove soluzioni per tutta la filiera.

La settimana della musica di Milano sarà inaugurata lunedì 16 novembre da un opening istituzionale alle ore 12.15. Parteciperanno anche l’assessore Filippo Del Corno, i main partner e alcuni rappresentanti dei lavoratori dello spettacolo, dedicato agli scenari futuri del settore musicale in tempi di Covid-19.

Il programma generale prevede incontri in streaming di vario genere, tra panel, workshop formativi, incontri, concerti e dj set. Presenti anche i protagonisti del mondo della musica, in particolare con la presenza di Negramaro, Ghemon, Max Pezzali, Edoardo Bennato e Diodato come ultimo ospite della manifestazione.

Gli artisti protagonisti

MMW incontra è il format dedicato al confronto diretto con gli artisti in modalità intervistai. In programma incontri con Negramaro (16 novembre ore 17.15), Ghemon (martedì 17 novembre ore 18.00), Max Pezzali (mercoledì 18 novembre ore 18.15) e Diodato (sabato 21 novembre ore 17.15).

Per MMW incontra New Gen in programma incontri invece con Cara (martedì 17 novembre ore 19.00), Federica Carta (mercoledì 18 novembre ore 19.00) e Alfa (giovedì 19 novembre ore 19.00).

Lunedì 16 novembre alle ore 14.30 l’appuntamento di CPM Open Week vede come protagonista Roby Facchinetti.

Venerdì 20 novembre alle ore 18.15 Edoardo Bennato sarà protagonista di Ascoltiamo un disco, un format di Mare Culturale Urbano.

Appuntamenti sul sostegno ai lavoratori dello spettacolo

Consapevole della difficile situazione in cui versa il settore dello spettacolo e con esso i suoi lavoratori, la Milano Music Week ha scelto di ospitare anche una serie di appuntamenti dedicati alle realtà che in questi mesi si sono attivati per supportare il settore e i lavoratori.

milano music week 2020 fasSi apre martedì 17 novembre alle 15.15 con Riformare lo spettacolo: un dialogo sulle proposte del Forum Arte e Spettacolo (FAS). L’incontro organizzato dalla cooperativa di professionisti dello spettacolo Doc Servizi, sarà dedicato al confronto sul pacchetto di riforme per il mondo dello spettacolo elaborate dal FAS già presentate con una conferenza stampa alla politica lo scorso 28 settembre. L’incontro vedrà la partecipazione di Filippo Del Corno (Assessore alla Cultura, Comune di Milano), Chiara Chiappa (Fondazione Centro Studi Doc), Annarita Masullo (La Musica Che Gira) moderati dal giornalista Andrea Conti (Il Fatto Quotidiano). Il FAS riunisce oltre 60 organizzazioni del settore, il gruppo dei 12 assessori alla Cultura di altrettante città italiane che hanno firmato il Manifesto per salvare la Cultura in periodo Covid-19. I suoi portavoce sono il musicista e direttore artistico Paolo Fresu e il cantautore Diodato.

Mercoledì 18 novembre alle ore 11.15 appuntamento con Un unico settore, un unico futuro organizzato da Bauli in Piazza, l’associazione culturale organizzato la manifestazione di tecnici e altre maestranze dello spettacolo lo scorso 10 ottobre in Piazza Duomo a Milano.

Venerdì 20 novembre alle ore 16.15 La Musica che Gira è lavoro è invece l’incontro organizzato da La Musica Che Gira, una piattaforma di confronto tra operatori della musica leggera. La Musica Che Gira ha organizzato il flashmob #senzamusica in occasione della Festa della Musica lo scorso 21 giugno in Piazza Duomo. 

Focus conferenze

Mercoledì 18 novembre alle ore 16 appuntamento con Tenera è la notte, il format ideato da NicoNote e Pierfrancesco Pacoda per raccontare gli scenari della club culture. Segue alle ore 17 il Premio Dino D’Arcangelo, assegnato a una personalità particolarmente significativa per l’evoluzione della club culture in Italia.

Mercoledì 18 novembre alle ore 18.30 SAE Institute Milano intervisterà Simon Says e Leo Pari per un confronto sull'approccio alla produzione musicale.

Giovedì 19 novembre alle ore 19 numerosi esperto del settore si confronteranno su Le nuove tecnologie al servizio della musica e degli artisti, un incontro dedicato allo scenario attuale e le nuove frontiere nella formazione, produzione, comunicazione e fruizione della musica.

Venerdì 20 novembre alle ore 12.15 artisti e produttori dialogheranno su Scavalcare il gender gap nell’industria discografica: i pilastri di una rivoluzione in corso. Tra gli ospiti anche la cantautrice Levante.

Concerti e showcase 

Lunedì 16 novembre appuntamento con Lennon 80th anniversary celebration alle ore 21.00.

Per tutta la settimana è in programma alle ore 21.00 Rodari Rocks, un format dedicato al celebre autore per ragazzi dove la musica si mescola con le fiabe della buona notte.

Billboard propone ogni giorno alle ore 18.30 gli showcase di Boosta (martedì 17 novembre), Boroboro (mercoledì 18 novembre), Francesco Gabbani (giovedì 19 novembre), Ibisco (venerdì 20 novembre), Lil Jolie (venerdì 20 novembre ore 19.00) e Mameli (sabato 21 novembre). Gli artisti si esibiranno in diretta streaming dai piani alti della Torre Galfa.

Domenica 20 novembre appuntamento con Dream Hit – The Social Music Concert - Il concerto in streaming dalla lineup stellare. In programma esibizioni di Achille Lauro, Mahmood, M¥SS KETA, Carl Brave, BEBA e molti altri, 

Linecheck 2020 

Linecheck Music Meeting and Festival accompagnerà la Milano Music Week dal 17 al 19 novembre. Al cuore dell’evento, organizzato da Music Innovation Hub Impresa Sociale, quest’anno ci sarà il “Sound Values”. In programma showcase, panel di confronto tra protagonisti della filiera masterclass. Gli eventi di Linecheck sono a pagamento su prenotazione.

Come partecipare

Gli eventi si potranno seguire gratuitamente online sul canale ufficiale Youtube e sul sito della Milano Music Week.

 

Leggi anche:

La Scuola dei Quartieri: a Milano il nuovo bando

Lo Yoga ai tempi del Coronavirus

Ristorazione: a Milano alcune attività reagiscono alla crisi

Startup per Milano 2020: finanziamenti a fondo perduto per idee innovative

Artigiano in Fiera 2020? Si ma online

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964