• EVENTI
  • Romaison. Archivi, storie e produzioni sulla sartoria maschile

Romaison. Archivi, storie e produzioni sulla sartoria maschile

Arte, stile e cinema si intrecciano in un dialogo contemporaneo. Oggi vi segnaliamo i prossimi appuntamenti del digital program Romaison, dedicato alla valorizzazione di sartorie e laboratori di Costume romani visti anche in rapporto con le grandi maison d’alta sartoria maschile.

romaison archivi storie produzioni sartoria maschile eventi gratis online instagram facebookIl progetto Romaison esplora, attraverso contenuti inediti e una narrazione contemporanea queste straordinarie realtà Made in Italy: le loro storie incredibili, le tecniche artigianali che tutt'oggi si uniscono all'innovazione tecnologica, il patrimonio dagli archivi, i capi originari e le attuali produzioni tracciando nuovi momenti di approfondimento utili per lo studio del mondo del costume per lo spettacolo e il cinema in relazione con il mondo della moda.

Per il primo weekend di aprile il palinsesto proposto sui canali Instagram e Facebook @romaisonproject ha approfondito con podcast dedicati, quella che è la costruzione del personaggio maschile mediante due nomi storici dell’alta sartoria romana: Litrico e Piattelli. Famosi entrambi, oltre per aver vestito icone cinematografiche e rinnovato lo stile maschile.

Romaison. I prossimi appuntamenti

Il prossimo appuntamento è previsto giovedì 8 Aprile alle 18.30 e vede come protagonista Romeo Gigli all'interno di una conversazione in diretta su Instagram sul binomio moda e costume. Gigli, è tra gli stilisti più rivoluzionari degli anni ’80 e ’90. Pensate che nel suo atelier si era formato anche Alexander McQueen. Si è distinto per aver rinnovato l’iconografia di donne cosmopolite, rese eteree e viaggiatrici atemporali, grazie ai raffinati riferimenti a mondi lontani e all'arte del passato, con una straordinaria libertà nella sperimentazione sia formale che dei materiali. Ha firmato i costumi per il “Don Giovanni” di Mozart presentato in Triennale a Milano nel 2017, con progetto e scenografie di Barnaba Fornasetti, e a Firenze nell'ambito di Pitti Uomo.

Infine, giungiamo a mercoledì 14 Aprile alle 12.30 con un nuovo appuntamento in cui il fondatore Bruno Piattelli ci racconta, dagli esordi nella sartoria di famiglia al successo internazionale, la storia della sartoria Piattelli. Raccontando di importanti collaborazioni tra cui si citano quella con Burberry e l’apertura di corner nei grandi department store come Liberty’s o Barney’s. Ha realizzato inoltre costumi per il cinema, collaborando con Zeffirelli, Visconti, De Sica e vestendo diversi attori attori celebri: da Nino Manfredi a Gian Maria Volonté da Orson Wells a Costa Gravas a Pierre Clementi. Il suo successo è testimoniato anche dalla presenza all'interno delle collezioni del Victoria & Albert di Londra e del Metropolitan Museum di New York.

Leggi anche:

Tempo libero. Mostre gratuite e tour virtuali per vivere la bellezza dell’arte

Abbazia di Chiaravalle: ciclo di eventi per commemorare gli 800 anni della chiesa

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964