Barzellette Carabinieri

Qualcuna delle classiche e intramontabili barzellette sui carabinieri, un classico per farsi 2 risate tra amici:
Maresciallo, potrei avere vostra figlia per mia moglie?
Beh... dipende da com'è tua moglie!

Due carabinieri davanti allo specchio: - Guarda... due colleghi! Andiamo a salutarli. L'altro: Fermo... non vedi che stanno venendo loro?

Un signore, in inverno, deve viaggiare in moto e, per non prendere freddo allo stomaco, decide di infilarsi la giacca al contrario (con i bottoni dietro) per ripararsi meglio.
Nell'affrontare una curva, a causa del fondo viscido, sbanda e cade rovinosamente.
Poco dopo sopraggiunge una pattuglia di Carabinieri i quali, vista la situazione, cercano di prestare i primi soccorsi e provvedono a chiamare un'ambulanza.
Quando questa arriva sul posto, per il malcapitato ci sono poche speranze di cavarsela e, alle domande degli infermieri i Carabinieri rispondono:
Sembrava non si fosse fatto neanche tanto male ma, dopo che gli abbiamo raddrizzato la testa, si è aggravato improvvisamente...

 


Un carabiniere rientra dalla Caserma e si sente poco bene. Cerca la
borsa dell'acqua calda e, accidenti, scopre che è bucata. Decide di
rivolgersi alla vicina:
"Scusi, sto malissimo e devo avere la febbre, mi presterebbe la borsa
dell'acqua calda? La mia è bucata."
"Guardi, io non uso più la borsa per l'acqua calda, ora ho un
soriano", dice mostrando il gatto, "che mi tengo in grembo sopra una
coperta ogni volta che ho mal di pancia e il mattino dopo sto meglio;
se vuole glielo presto."
"Si, grazie, domattina glielo riporto." e si avvia a casa.
Il mattino seguente, il carabiniere riporta il gatto alla vicina che
aprendo la porta se lo trova davanti pieno di graffi. Preoccupata
chiede:
"Cos'è successo?"
"Nulla", risponde lui, "non capisco neanch'io... è stato buono con
l'imbuto nel sedere finchè non ho versato l'acqua bollente..."

 

Due carabinieri si incontrano e si mettono a parlare di hobby.
Lo sai cosa faccio io la sera per passare il tempo?
No... risponde l'altro.
Faccio il puzzle!!!
Allora l'altro incuriosito gli chiede:
Ma cos'è questo puzzle??
Allora, è semplice... tu compri una scatola dove ci sono tanti pezzettini colorati e li devi unire fino a quando non formano l'immagine che è davanti alla scatola.
'altro tutto eccitato decide di provarci anche lui, passano due settimane e si riincontrano.
Allora ci sei riuscito?
L'altro:
Macchè non riesco a incastrare tutti quei pezzettini arancioni per fare il gallo che è sulla scatola...
Scusa ma che marca è???
-Boh!!! Davanti c'è scritto Kellog's Corn Flakes...

Cosa fanno 2 carabinieri in un armadio? - La squadra mobile...
Sapete perché i carabinieri leccano sempre la pistola?
Perché c'è scritto Magnum..
Un carabiniere è in spiaggia con il figlio:
Papà, quella è una barca?
No, è un hovercraft.
Come si scrive?
È una barca.

Un extracomunitario nero, ma che più nero non si può gira triste e
sconsolato perchè essendo senza documenti rischia di essere
rimpatriato.
Mentre cammina per le vie di Roma vede un portafogli per terra,
lo apre e benché non ci siano soldi, trova dei documenti, finalmente!!!
Legge il nome , "Leonardo di Caprio".
Beh, meglio di niente si dice il negro, e si mette in tasca il
portafogli.
Gira l'angolo e incontra due carabinieri.
- Documenti.- gli fa uno.
E il negro tira fuori quelli trovati per terra.
Il carabiniere legge........ "Leonardo di Caprio"........
Guarda il negro...... guarda i documenti...... riguarda il
negro..........
Ad un certo punto l'appuntato si rivolge al suo comandante:
- Comandante. ma il Titanic è affondato, o è andato a fuoco?

Vedi anche le freddure
Vedi anche gli indovinelli
Vedi anche le barzellette milanesi
Vedi anche le barzellette sui carabinieri
Vedi anche le barzellette piccanti
Vedi anche le barzellette sportive

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI