• Home

Idroscalo di Milano

idroscalo milanoL'idroscalo di Milano, ora denominato Idropark Fila,  nasce alla fine del 1920 come uno scalo/aeroporto per idrovolanti.

Alla fine degli anni 30 l'Idroscalo era chiamato "il mare dei milanesi", poichè le sue spiagge venivano prese d'assalto nella stagione estiva.

Oggi l'idroscalo o Idropark viene utilizzato come centro per attività ricreative e sportive, anche agonistiche.

Vengono infatti realizzati in questa sede nel 1934 i Campionati Nazionali di Canottaggio, nel 1938 i Campionati Europei e nel 2003 i Campionati Mondiali.

Il bacino dell'Idroscalo è alimentato da acque sorgive oltre che da quelle provenienti dal Naviglio Martesana.

Il regista Luchino Visconti rese poi celebre questo bacino grazie all'ambientazione dei una sequenza del film "Rocco e i suoi fratelli".

Ai giorni nostri l'Idroscalo è un luogo dove divertirsi, uscire dallo stress cittadino per stare all'aria aperta con la possibilità di farsi coinvolgere le molteplici attività che questo luogo offre.

Non molto distante dall'Idroscalo c'è il LunaPark, dove è possibile divertirsi con giostre ed attrazioni di ultima generazione.

idroscalo milano dall'alto

ORARI
Apertura: ore 8.00 (ingresso Sport e ingresso Tribune ore 7.00)
Chiusura: invernale ore 17.00 (ingresso Sport e ingresso Tribune ore 21.00); estiva ore 21.00 (ingresso Tribune e ingresso Sala Azzurra ore 22.00)

ATTREZZATURE:
Bar, ristorante, parco giochi, pista di pattinaggio, centro sportivo, wc.

INFORMAZIONI:
Provincia di Milano – Assessorato all’Idroscalo, sport, turismo, tempo libero
Via Vivaio 1, tel. 027740.2274-2490

Leggi anche:

Linate e la sua storia

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.