• Home
  • INFO
  • Milano 2011, osservatorio dei territori

Milano 2011, osservatorio dei territori

ACMA WORKSHOP

JEAN-MICHEL LANDECY

MILANO 2011: L'OSSERVATORIO DEI TERRITORI

milano, 25-29 maggio 2011

Per rappresentare la dimensione effettiva dei territori abitati e dilatati, che le fotografie satellitari mostrano come nebulose senza limiti, le carte topografiche non sono più esaurienti. Queste riconoscono la condizione urbana solo in presenza della continuità edilizia. Nello spazio dei territori in trasformazione, la fotografia si impone come uno strumento di analisi che si iscrive dentro lo spazio dell’architettura e del territorio urbano con una chiarezza e una istantaneità notevoli, integrando le nozioni di utilizzo e di percezione. Al contrario dell’idea diffusa secondo la quale l’attuale inflazione di immagini le priva di contenuto e le banalizza, la creazione fotografica sviluppa dei nuovi modi di vedere, di rappresentare e di comprendere queste trasformazioni. Descrivere, analizzare e istruire rappresentano le tre funzioni necessarie al rinnovamento del nostro sguardo sul territorio contemporaneo, divenendo lo strumento analitico di ciascun contesto, al fine di analizzarne e orientarne lo sviluppo Costituire attraverso l’Osservatorio una visione panoramica delle trasformazioni che modificano l’ambiente naturale e costruito significa rivelare la sua identità nella sua molteplicità ma anche orientare il suo cambiamento.

ATTIVITA'/ PROGRAMMA Il workshop contempla una serie di apporti teorici giornalieri (lezioni dell’autore attinenti il tema), una fase di esperienza del luogo, dibattito e presentazione delle proposte.

ISCRIZIONI Il workshop si configura come un corso intensivo di perfezionamento ed aggiornamento rivolto diplomati, studenti e laureati nelle discipline di carattere tecnico-scientifico legate alla gestione del territorio (architettura, architettura del paesaggio, ingegneria, scienze ambientali, scienze naturali, scienze agrarie e forestali, beni culturali, antropologia, sociologia, urbanistica, scienze e politica del territorio ecc e nelle discipline di arti visive. Sono richieste basi tecniche medie sulla ripresa fotografica. Le iscrizioni verranno raccolte fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsto.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.