Stop alle zanzare meneghine

Anche quest’anno il Comune di Milano scende in pista contro le zanzare meneghine od extracomunitarie che siano!

Contro questo fastidiosissimo insetto pero' il Comune non puo' lottare da solo, c'è bisogno dell'aiuto degli amministratori condominiali e dei cittadini che devono fare la loro parte adottando le misure dettate dall’Amministrazione comunale.

“In un’ottica di prevenzione – ha affermato l’assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna -, abbiamo istituzionalizzato un tavolo per lo studio, l’analisi e la ricerca di soluzioni che aggrediscano quei fenomeni che non solo sono di fastidio, ma sono portatori di patologie a volte anche pericolose per la salute dei milanesi: zanzare, piccioni, topi, scarafaggi e altre specie importate da un sistema sempre più globalizzato”.

L'azione antizanzare è iniziata il 2 aprile e prevede un incremento delle attività di circa il 25% rispetto al 2007, per una spesa totale di 1.365.000 euro. La disinfestazione di larve e zanzare adulte verrà eseguita da Amsa su aree pubbliche e immobili comunali e prevede anche interventi nelle risaie.
Gli interventi antizanzare su aree pubbliche ed immobili comunali svolti nel 2007 hanno interessato scuole, centri ed edifici, per un totale di 2758 strutture; mentre quelli contro le zanzare adulte effettuati nelle aree verdi sono stati in tutto 3615. La lotta contro le zanzare ha riguardato anche i 9 cimiteri cittadini per un totale di 19 interventi e 523.087 caditoie stradali.
I trattamenti contro le zanzare adulte sono stati eseguiti anche all’interno dei parchi cittadini, con una media di 10 interventi e 840 ore lavoro complessive. Il Comune ha infine condotto 220 interventi contro la zanzara tigre e 1422 su immobili comunali e presso i cimiteri cittadini contro le zanzare svernanti.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.