Libreria del Mondo Offeso

libreriamondoffesoLa Libreria del Mondo Offeso è un piccolo angolo di cultura nella Milano della movida più frenetica. La Milano di Belen e Corona oggi, il regno degli artisti nei decenni passati.
Stiamo parlando di Brera, un quartiere che, nonostante le tante trasformazioni degli ultimi anni, riesce comunque a trasmettere il suo fascino al turista curioso e con la mente aperta alle scoperte.
La Libreria del Mondo Offeso è un progetto culturale nato nel 2008 dalla mente della simpatica titolare, Laura, che con il sorriso accoglie tutti i giorni i clienti appassionati di libri e di eventi letterari.

Già, eventi letterari.

Perché nel piccolo cortile di Corso Garibaldi 50 in questi quattro anni hanno presentato le proprie opere nomi come Antonio Tabucchi, Franz di Cioccio, Giuseppe Lupo.
Gli eventi organizzati da Laura vogliono portare l’attenzione sulla letteratura italiana contemporanea, che è il principale campo che contraddistingue l’assortimento di libri venduti.

La dedizione di Laura per l’attuale panorama letterario italiano si concretizza in iniziative molto interessanti, come quella che ha avuto luogo nell’estate 2011, e che ha visto la presentazione di tutte le opere candidate al Premio Campiello.
Tra le librerie indipendenti milanesi (purtroppo sempre meno) la Libreria del Mondo Offeso rappresenta una realtà molto dinamica, che è riuscita a diventare un polo di fervore culturale in un momento molto particolare, quando la zona, un tempo famosa per la sua vivace vita artistica, stava salendo agli onori della cronaca unicamente per questioni di gossip.

Le librerie indipendenti rappresentano una risorsa da salvaguardare, per rendere la lettura sempre più un’occasione di crescita e incontro umano.
L’invito ai lettori di MilanoFree che amano vivere i libri e non solo comprarli è di fermarsi alla Libreria del Mondo Offeso, per fare e farsi un regalo speciale, un libro consigliato da chi, tutti i giorni, si dedica ad avvicinare il pubblico alla magia della letteratura.

Beatrice Verga

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.