• Home
  • LOCALI
  • Ligera Ink Tattoo Studio: il tatuaggio parla milanese

Ligera Ink Tattoo Studio: il tatuaggio parla milanese

ligera tatuaggiTorniamo per un attimo indietro nel tempo, in una Milano anni 70, dove nel sottobosco operava la ligera, ossia quel tipo di malavita formata da criminali di bassa taglia, quali strozzini, contrabbandieri, ricettatori, biscazzieri, borsaioli e giocolieri delle tre tavolette.

Una malavita però molto diversa da quella dei nostri giorni, i malavitosi erano infatti visti con un fare romantico, non così cattivi e privi di armi, ossia “leggeri”. Una malavita anni 70 ormai estinta mentre il termine è stato riscoperto non solo nelle celebri canzoni milanesi di Giorgio Gaber, Walter Valdi, Enzo Jannacci, Svampa e altri ma anche da un famoso studio di tattoo a Milano che ha ripreso questo termine e lo spirito di quegli anni: Ligera Ink Tattoo Studio.

La zona non potrebbe essere più azzeccata, lo studio di tatuaggi si trova è in via Jacopo Palma 5, a pochi metri dalla mm Gambara e dal famoso quartiere del Giambellino.

ligera04E la clientela? Brutti ceffi che hanno appena salutato San Vittore? Tutt'altro! Il tatuaggio è ormai moda e stile di vita e i clienti che si collocano in una fascia di età dai 30/45, sono uomini e donne di reddito medio alto che cercano un tatuaggio di qualità per suggellare un momento importante della loro vita e si affidano alla professionalità di chi sa curare il progetto nei minimi dettagli in un ambiente che oltre a riprendere la Milano anni 70 è ovviamente impeccabile per l'igiene dei locali. Lo studio  ha davvero una forte carica di personalità, di grande impatto visivo, richiama un puro stile anni ’70 sia negli arredi che nella carta da parati che lo rende immediatamente riconoscibile.

Nel locale la mente e gli occhi si perdono infatti tra le locandine originali dei polizieschi anni ’70, gli arredamenti e le suppellettili che ci parlano di un passato non molto lontano. Il titolare, Simone Romeo, fa dei tatuaggi a Milano una passione più che un lavoro e decide di aprire un angolo di milanesità nel quale incontrare le persone che vogliono comunicare con il mondo anche attraverso all'arte del tatuaggio. Non solo Milano però visto che il linguaggio del tatuaggio è universale e sono in molti a richiedere tatuaggi giapponesi, tatuaggi trash polka, tattoo watercolor e tattoo realistici. Qui non solo Simone però ha l'arte tatuata nelle vene, ma vi sono diversi tatuatori competenti ed esperti in uno stile di tatuaggio specifico che si occupano solo di quello (Giapponese, Cartoon, tradizionale, Balcwork). 

Il nostro consiglio è di visitare questo locale se volete un tatuaggio, sia  che per voglia di seguire la moda, per una passione, un vezzo o un colpo di testa. Tatuaggi di ogni tipo e in qualsiasi parte del corpo, naturalmente solo se fatti a regola d’arte!!

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.