• MODA
  • Arriva Coccinella: la modella di colore con la vitiligine

Arriva Coccinella: la modella di colore con la vitiligine

  • Consuelo Torchia

coccinella desigualWinnie è nata a Toronto 20 anni fa, le diagnosticarono la vitiligine a soli 4 anni. Derisa e vittima di bullismo, a soli 13 anni è definita "mucca" dai compagni di classe per la sua pelle a chiazze più chiare. Siamo succubi della cattiveria e dell’ignoranza, che purtroppo ancora oggi non hanno limiti.

Ma che cos’è la vitiligine? La vitiligine è una malattia della pelle, caratterizzata dalla comparsa di macchie bianche di diversa misura, l’assenza di melanina fa apparire la pelle pallida, pericoloso è esporsi al sole nelle ore più calde e senza la protezione, perché si può rischiare l’ustione. Questa malattia può esser accompagnata dal diabete e da problemi alla tiroide.

Perde molti lavori a causa della vitiligine, viviamo in un mondo dove la perfezione va di moda e la diversità fa paura, ma fortunatamente non essendo tutti uguali, c’è chi non ha pregiudizi. Il suo sogno nel cassetto è diventare modella, fisico longilineo con 1.78 di altezza, partecipa al concorso America’s Next Top Models, è qui che inizia a cambiare la sua vita. Winnie inizia a farsi notare, dopo vari no, diventa la testimonial di Desigual e Diesel.coccinella desigual2

Ma chi si nasconde dietro Winnie? Una ragazza solare, un vulcano di energia positiva, determinata e dolce che non ha mai smesso di arrendersi. In questo mondo ci vuole coraggio, il segreto di Winnie: “Concentrarsi su quello che pensiamo noi stessi, non sul pensiero degli altri”. Oggi Winnie è definita: “Coccinella” dai suoi followers, è la prima modella affetta da vitiligine, fiera della sua pelle, si definisce originale.

La perfezione non esiste, la diversità può essere un modo per farci sentire unici, non dobbiamo avere paura, ma essere forti di fronte alle persone che hanno paura di chi è diverso. Un esempio da seguire, una forza da ammirare.

Consuelo Torchia

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964