Palazzo dell'Arengario

arengario 1940Il Palazzo dell'Arengario è situato nella centralissima Piazza Duomo ed è ora sede del Museo del Novecento che ospita una selezione di circa 400 opere tra le oltre tremila appartenenti al Comune di Milano.

La costruzione dell’Arengario a Milano risale agli anni Trenta ad opera degli architetti Portaluppi, Muzio, Magistretti e Griffino a conclusione del processo di rinnovamento urbanistico del centro di Milano, avviato già all'indomani dell’unità d’Italia, secondo il progetto generale dell’architetto Mengoni che aveva impresso un carattere monumentale all'area attorno al Duomo.

Il nome "arengario" è sinonimo di "broletto", ovvero il termine con cui nell'Italia settentrionale veniva definita la sede di un comune. Poco più lontano del palazzo dell'Arengario esiste ancora un'altro  palazzo denominato Broletto Vecchio, edificio poi sostituito da Palazzo Reale. Dall'arengario i politici del tempo, ricordiamo che è stato costruito in era fascista, arringavano le folle dalla balconata.

Dove si trova:

Milano
Piazza Del Duomo (20122)
Tel. +39 0254917

Vedi tutti i Monumenti Milano
 

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964