Chiesa di San Protaso a Milano

chiesa san protasoLa Chiesetta di San Protaso si trova in zona Lorenteggio, fu costruita tra il IX e il XII secolo ed utilizzata dai contadini della zona per la celebrazione della Santa Messa domenicale.

La sua particolarità è il contesto che la circonda, è infatti inserita in mezzo allo spartitraffico della via Lorenteggio.
Attorno al 1930 si pensò di abbatterla per realizzare la nuova via Lorenteggio, ma i residenti si opposero strenuamente per salvaguardarla. Oggi, davanti all’ingresso della chiesa, è stato posto un antico cippo stradale risalente con molta probabilità all’inizio dell’800.

Quando la chiesetta era ancora circondata dai campi, fino al 1950, e per un piccolo periodo adibita a fienile, gli abitanti l’avevano ribattezzata “Gesétta di lusert” (chiesetta delle lucertole ) per la presenza di numerose lucertole sui suoi muri.

La chiesetta apre solo una volta all'anno, durante la festa del quartiere.

La gesa di lusert di Piero Mazzarella

Gh’è ona gesa là in fond
a la strada che porta a Biegrass,
la gh’ha minga el sagraa
e l’è fada de sass;
l’è freggia d’inverno,
co’i mur che se lassen andaa,
ma la cros del Signor
la te manda calor.

Nott e dì gh’è semper 'vèrt
a la gesa di lusert,
lì ghe prega la povera gent,
senza cà, senza nient.
Famm la grazia anca a mi,
che son pover come ti,
ti tel see che son senza pretes,
scusom tant se hoo pregaa in milanes.

Quand l’è primavera
e in de l’aria l’è teved el so’,
caccen dent el crapin
e stan li a curiosà,
la famiglia luserta:
i fiolin con la mamma e’l papà
li de sott de la cros
preghen forsi anca lor.

Vedi tutti i Monumenti Milano

Leggi anche:

Chiese e monumenti religiosi a Milano 

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.