Chiesa di Santa Maria presso San Satiro

san satiro milanoLa Chiesa di Santa Maria presso San Satiro fonda le sue origini nel lontano 879 quando l'arcivescovo Ansperto volle dedicare una Chiesa a San Satiro, fratello di Sant'Ambrogio.

Quella che vediamo oggi è opera di  Donato Bramante che nel 1478 progetta la ricostruzione della piccola chiesa a croce greca fondata nel IX secolo dall'arcivescovo Ansperto.

La Chiesa di Santa Maria presso San Satiro ha al suo interno a tre navate, transetto e cupola; di Bramante sono l’abside con finta prospettiva di tre arcate e la sagrestia a pianta a ottagoni.

Sull'altare vi è un affresco raffigurante la Madonna col Bambino, risalente al 1200 e originariamente collocato all'esterno. Nel 1242 un giovane pugnalò il Bambino, e le cronache raccontano che dall'immagine. sgorgò del sangue. Nella chiesa viene ancora conservato il pugnale sacrilego e  da quel giorno l'immagine miracolosa divenne meta di pellegrinaggi.

Questa chiesa, progettata da Donato Bramante, custodisce, inoltre, uno dei massimi esempi di finta fuga prospettica in stucco nata per allungare illusionisticamente lo spazio interno retrostante all’altare. Bramante, infatti, costruisce un finto abside profondo 97 centimetri seguendo il progetto che ne prevedeva uno di 9 metri e 70 creando così un vero e proprio capolavoro inaspettato.

 

Orari:
Dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:30
Sabato dalle 15:30 alle 19:00
Domenica dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19:00

Come raggiungere la Chiesa: MM1/3 Duomo, Tram 3 MM1 -MM3 tram 2-3-12-14-15-19-23-27 autobus 50-54-60-65

Vedi tutti i Monumenti Milano
Scopri tutte le Chiese e monumenti religiosi a Milano

 

 

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.