Palazzo Greppi

palazzo Greppi MilanoTra le opere più importanti realizzate da Giuseppe Piermarini a Milano oltre al Palazzo Ducale che si ispira alle architetture vanvitelliane, il Palazzo Greppi commissionato dal conte Antonio Greppi, banchiere e imprenditore di recente nobiltà, ha una sua più chiara e definita personalità che si esprime con la chiarezza delle linee ed essenzialità delle strutture.

In pieno centro di Milano vi sono ben 2 palazzi che sono appartenuti ai Greppi, il primo è situato in via Sant’Antonio 12 mentre il secondo in via San Maurilio 19.

Palazzo Greppi di via Sant'Antonio a Milano

Se dalla facciata l'aspetto non è certamente sfarzoso, entrando la vista cambia: lo scalone e le sale del piano nobile conservano ancora le decorazioni neoclassiche, opera di Giocondo Albertolli, Martin Knoller e Andrea Appiani. Fa bella mostra di se anche il Salone da ballo, sfarzosa sala dove possiamo solo immaginare le feste eleganti con nobiluomini e nobildonne che qui hanno passato serate di gala. Nella Sala di Giove fa invece bella mostra l’affresco settecentesco diAndrea Appiani "Giove e Ganimede".

Il Palazzo Greppi è ora utilizzato come sede di congressi dall'Università Statale di Milano nella maestosa "Sala Napoleonica", dalla capienza di 88 posti e un'ulteriore aula con 40 posti.

Palazzo Greppi
via Sant’Antonio 12

Potrebbe interessarti anche:

i Monumenti Milano

i Palazzi storici di Milano

Palazzi del Fascismo a Milano

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964