• Home

Musei Artistici in Lombardia

accademia breraCon questo nuovo lavoro desidero portare a conoscenza dei lettori di MilanoFree, i Musei presenti nella nostra regione, così da facilitarne la scelta e l’eventuale visita. Ho ritenuto opportuno mettere in ordine alfabetico per tipologia anziché per disposizione di località. I musei delle città capoluogo saranno citati in un prossimo lavoro, questo spazio lo voglio dedicare a quei musei di città e cittadine di provincia. La disposizione assume pertanto questa connotazione:

-    Museo Archeologico
-    Museo Artistico
-    Museo Etnografico
-    Museo Misto
-    Museo Naturalistico
-    Museo Specializzato o specifico
-    Museo Storico
-    Museo Tecnico/Scientifico
-    Museo Territoriale


Terminata la parte riservata ai musei archeologici, espongo le località che annoverano musei a tema artistico. È possibile che l’elenco possa non essere completo, in tal caso prego comunicarlo a MilanoFree. Grazie.

ALZANO LOMBARDO – Museo d’Arte Sacra Artistico Religioso San Martino, sito in Piazza Italia, 2. Alzano L. è un comune in provincia di Bergamo. Il museo si divise tra un piano terra, un primo e un secondo piano, diviso in quattordici sale. Al piano terra si trovano una biblioteca e una piccola pinacoteca; nelle sale del primo piano si possono ammirare dipinti, paramenti sacri e vari interessanti arredi liturgici antichi; nei quattro saloni del secondo piano possiamo ammirare l’opera del Simoni denominata Il calvario, documenti, progetti e materiale vario delle famiglie Fantoni e Caniana.
Per informazioni: E mail: info@museosanmartino.org

BARZIO – Museo Artistico Medardo Rosso, sito in Via Baruffaldi, 4. Il comune di Barzi è in provincia di Lecco. Il museo raccoglie opere e bozzetti dello scultore impressionista Medardo Rosso, con lavori provenienti degli studi di Parigi e di Milano. Sono inoltre custoditi documenti, disegni e fotografie.
Per informazioni: tel. 0341/996416 – sito: medardorosso.org 

BUSTO ARSIZIO – Museo Artistico Civiche Raccolte D’Arte di Palazzo Cicogna, sito in Piazza V. Emanuele II, 2. Il comune è in provincia di Varese. Il museo raccoglie opere di scuola lombarda databili dal XVI agli inizi del XX. Sono rappresentate le seguenti sezioni: Arte Popolare, l’Ottocento e la pittura lombarda e il Novecento e le ultime generazioni.
Per informazioni: tel. 0331/1635505 – Sito: comune.bustoarsizio.va.it

BUSTO ARSIZIO – Museo delle Arti di Palazzo Bandera, sito in Via A. Costa,29. È un museo privato che ospita una mostra permanente con circa cento opere tra disegni, incisioni e sculture realizzate dall’artista C. Paganini. Accoglie inoltre mostre temporanee.
Per informazioni: Sito fondazionebandera.it

CASTELLANZA – Museo d’Arte Moderna Pagani, sito in Via Per Gerenzano, 70. Castellanza è un comune in provincia di Varese. Il museo si presenta come un vasto parco in cui sono collocate opere di artisti italiani e stranieri. Molto interessanti le sculture e i mosaici realizzati con i più diversi materiali.
Per informazioni: tel. 0331/503113 – E mail – museo-pagani@libero.it

CASTIGLIONE OLONA – Museo Civico Branda Castiglioni, sito in Piazza Garibaldi. Il comune è in provincia di Varese. Nel Palazzo Branda Castiglioni hanno lavorato famosi artisti del quattrocento toscano. Bella la stanza affrescata dal Masolino, chiamata “ lo studiolo del Cardinale”; affascinante anche la “ camera del Cardinale”, di autore ignoto, nella sala detta della “ Quadreria” sono raccolti dipinti raffiguranti molti uomini illustri. Al piano inferiore la “ Cappella Cardinalizia” celebra la Gerusalemme Celeste narrata nell’Apocalisse di San Giovanni.
Per informazioni: tel. 0331/858301 – Link castiglioneolona.it  

CASTIGLIONE OLONA – Museo Arte Plastica, sito in Via Roma, 29. Nel museo si possono vedere cinquantacinque opere realizzate tra il 1969 e il 1973 da alcuni degli artisti che costituirono il cenacolo, noto come “ Polimero Arte”, sperimentando la lavorazione della materia plastica come nuovo mezzo di espressione creativa.
Per informazioni: tel. 0331/858301 – Link museoarteplastica.it  

CASTIGLIONE OLONA – Museo della Collegiata, sito in Via Cardinal Branda, 1. Il complesso museale comprende la chiesa e il battistero con cicli di affreschi realizzati da Masolino da Panicale verso il 1428. Sono inoltre conservati calici, paliotti, tessuti ricamati e altri interessanti oggetti.
Per informazioni: Tel 0331/858903 – e-mail: infor@museocollegiata.it

CHIARI – Fondazione Biblioteca Morcelli Pinacoteca Repossi, sita in Via B. Varisco, 9. Chiari è un comune in provincia di Brescia. All’interno della Pinacoteca si possono ammirare dipinti, sculture, mobili antichi, stampe, e altri reperti che arricchiscono il patrimonio della Fondazione. La visita alla Pinacoteca si sviluppa per più interessanti ambienti.
Per informazioni: tel. 030/7000730 – morcellirepossi.it  

CHIARI – Museo della città, sito in Piazza Zanardelli, 14. Il museo si divide in quattro sale; nella sala A si può osservare un percorso della città attuale, nella successiva è possibile ripercorrere il recupero degli edifici comunali e l’evoluzione urbanistica, nelle ultime due sale abbiamo una rappresentazione del villaggio altomedievale e ricostruzioni delle fasi evolutive.
Per informazioni: tel. 030/7008278 – e-mail pubblicaistruzione@comune.chiari.brescia.it  

CHIAVENNA – Museo del Tesoro della Collegiata di San Lorenzo di Chiavenna, sito in Piazza Bormetti, 3. Chiavenna è un comune in provincia di Sondrio. Il museo consta di quattro sale, dove sono esposte opere d’arte e suppellettili ecclesiastiche provenienti da parrocchie della Valchiavenna. Tra i moltissimi reperti presenti, evidenzio un fonte battesimale ricavato da un’unica pietra ollàre; una legatura di evangelario composta d ventitré lamine d’oro lavorate a sbalzo e cesello.
Per informazioni: tel. 034/332157 – P.E. balattiambrogio@micso.it  

COCQUIO TREVISAGO – Museo Innocente Salvini, sito in Via Contrada Salvini, 5. È un comune in provincia di Varese. Il museo si trova in un antico mulino perfettamente funzionante, in questo mulino lavorò il pittore Innocente Salvini. Una galleria annessa al macinatoio, ospita, in una sala più grande e in due più modeste, opere dell’artista.
Per informazioni: tel. 0332/602161 – e-mail: mosevisconti@hotmail.com  

GALLARATE – Civica Galleria di Arte Moderna, sita in Viale Milano, 21. Il comune è in provincia di Varese. Il museo sorge in un complesso architettonico di 5.000 m2, con una collezione di cinquemilacinquecento opere tra dipinti, fotografie, sculture, libri di artisti, oggetti di design e opere di grafica e pezzi artistici dal novecento ai giorni nostri, contemporanei e internazionali. Il percorso espositivo segue un tragitto cronologico e a tema.  
Per informazioni: tel. 0331/791266-777893 - gam@comune.gallarate.it  

GALLARATE – Museo della basilica di Santa Maria Assunta, sito in Corso Italia, 3. Il museo si trova in una Basilica ottocentesca, con un bel campanile del 1400. All’interno si trovano alcuni interessanti dipinti, paramenti e suppellettili varie.
Per informazioni: tel. 0331/793611

GALLARATE – Museo della Società degli Studi Patri, sito in Via Borgo Antico, 4. Il museo, fondato nel 1925, raccoglie una serie di dipinti dal XVII al XIX secolo e documenti di storia locale. Una sezione è riservata alla raccolta di reperti preistorici di Golasecca e sepolcreti preromani e romani di Gallarate.
Per informazioni: tel. 0331/795092

GANDINO – Museo della basilica di Santa Maria Assunta, sito in Piazza E. Gandino. Gandino è un comune in provincia di Bergamo. Il museo si divide in più sezioni e sale espositive. Nella sala I si può ammirare una Croce processionale dipinta del XV secolo, nella sala II vi sono preziosi Antifonari e graduali miniati, nella III un Altare d’argento, nella IV alcuni Arazzi a soggetto sacro e profano. La sala V apre alla Pinacoteca, mentre la sala VI è allestita di Paramenti Sacri, Pizzi e Merletti, sono esposti nella sala VII, la sala VIII è considerata quella del Tesoro, nella sala IX si possono ammirare Affreschi e Stendardi processionali di varie confraternite, l’ultima sala, la X, vede un’esposizioni di Statue Lignee di particolare interesse storico-artistico. La sezione II è riservata a una collezione di Presepi, mentre la terza sezione ci parla di Archeologia Tessile.
Per informazioni: tel. 035/745425 – e-mail: museobasilica@gandino.it

GAZOLDO DEGLI IPPOLITI – Museo d’Arte moderna e contemporanea, sito in Via G. Marconi, 126. Il comune è in provincia di Mantova. Il museo, con l’acronimo MAM, presenza collezioni, oltre trecento opere, di pittura, scultura, fotografia, grafica, della fine dell’ottocento e del novecento.
Per informazioni: tel. 0376/659315. E-mail segreteria@comune.gazoldo.mn.it  

GAZZADA SCHIANNO – Raccolta di Villa Cagnola, sita in Via Cagnola17/19. Il comune è in provincia di Varese. Il museo sorge nella settecentesca villa del Conte Giuseppe Cagnola, ora di proprietà della Santa Sede, all’interno si possono ammirare dipinti del Trecento e Quattrocento toscano; vari ritratti di famiglia, sculture, interessanti arazzi e ceramiche europee e orientali.
Per informazioni: tel. 0332/461304 - villacagnola@tin.it

GEMONIO – Museo Civico Bodini, sito in Via Marsala, 11. Gemonio è un comune in provincia di Varese. Il museo annovera una notevole donazione di opere d’arte contemporanea dello scultore Floriano Bodini. Ospita inoltre una vasta collezione di sculture e testimonianze di molti artisti contemporanei italiani e d europei.
Per informazioni: tel. 0332/604276 – museobodini.it

LANZO D’INTELVI – Museo della Valle d’Intelvi, sito in Piazza Carloni, fraz. Scaria, 8. Lanzo d’Intelvi è in provincia di Como. Nel museo si possono vedere una raccolta di statue e oggetti di culto e una collezione di arte sacra locale.
Per informazioni: tel. 031/840241

LANZO D’INTELVI – Museo Diocesano di Arte Sacra, sito in Piazza Carloni, 8. Il museo mette in mostra oggetti e arredi provenienti dalle parrocchie vicine e dalle famiglie abbienti della zona. Vi sono esposti ex voto, calici preziosi e croci di notevole fattura. Vi sono inoltre oggetti liturgici e antiche pergamene. Sono presenti grandi tele di argomento religioso.
Per informazioni: tel. 333 6337116.

LISSONE – Civica Galleria d’Arte Contemporanea, sita in Viale Padania 6. Lissone è nel comune di Monza Brianza.  Nel museo sono presenti dipinti di artisti italiani e stranieri premiati in occasione delle edizioni annuali del Premio Lissone, svoltosi dal 1946 al 1967.
Per informazioni: tel. 0392145174

LONATO - Casa del Podestà – Fondazione Ugo da Como, sita in Via Rocca, 2. Lonato è un comune in provincia di Brescia. Questa preziosa residenza dalle forme quattrocentesche contiene al suo interno numerosi incunaboli e codici miniati, medaglie, stampe, placchette, disegni, mobili e arredi. Vi sono anche dipinti di scuola lombarda del XVII e XVIII secolo. La biblioteca merita davvero una visita.
Per informazioni: tel. 030/9130060 - info@fondazioneugodacomo.it

MACCAGNO – Museo Civico Parisi Valle, sito in Via L. Giampaolo, 1. Maccagno è un comune in provincia di Varese. Nel museo si può ammirare l’ampia collezione d’arte dell’artista Parisi, infatti, vi si trovano più di duemila opere. Una collezione che si apre anche all’arte italiana del nostro secolo.
Per informazioni: tel. 0332/561202 - info@museoparisivalle.it  
MARCHIROLO – Museo Pellini-Bozzolo, sito in Via  Dante, 17. Marchirolo è un comune in provincia di Varese. All’interno del museo si possono osservare riproduzioni in gesso di statue in bronzo, marmo e terracotta, frutto del lavoro degli artisti Pellini padre e figlio, e di Adriano Bozzolo. Documenta inoltre la scultura lombarda degli ultimi cento anni.
Per informazioni: tel. 0332/997130 – ifl.ig@comune.marchirolo.varese.it   

MEDE – Museo delle opere di Regina Cassolo, sito in Piazza Repubblica, 39. Mede è un comune in provincia di Pavia. La raccolta si compone di 45 sculture e circa 400 disegni, più tempere e collage. Il museo si trova presso il castello Sangiuliani, che ospita anche la biblioteca, una raccolta naturalistica e archeologica.
Per informazioni: tel. 0384/820163 - biblioteca@comune.mede.pv.it
 
PONTE IN VALTELLINA – Museo Parrocchiale di Arte Sacra, sito in Piazza B. Luini 12. Il comune è in provincia di Sondrio. Il museo ha quattro sale, dove si possono ammirare numerosi dipinti, risalenti al Quattro - cinquecento e Settecento. Si possono ammirare preziose suppellettili e paramenti in tessuti pregiati del XVII e XVIII secolo. Da visitare la cinquecentesca Sala delle Sibille. Durante il periodo natalizio è possibile ammirare un presepio meccanico, rappresentante ambienti, costumi e mestieri tradizionali del paese.
Per informazioni: tel. 0342/482158

PONTIDA – Museo Abbaziale, sito in Piazza Giuramento, 155. Pontida è un comune in provincia di Bergamo. Nel museo sono esposti: un polittico molto interessante, del XV secolo e altri validi dipinti. Si possono inoltre ammirare varie stampe e cimeli di arte sacra.
Per informazioni: tel. 035/795025.

REZZATO – Pinacoteca Cibaldi dell’Età Evolutiva, sita in Via Disciplina 60. Rezzato è un comune della provincia di Brescia. All’interno vi sono moltissime opere realizzate dai bambini di tutto il mondo. La pinacoteca è visitata da artisti di tutto il mondo. È inoltre un importante centro di studi.
Per informazioni: tel. 030/2792086.

ROVETTA- Museo della Fondazione Fantoni, sito in Via A. Fantoni, 1. Rovetta è un comune della provincia di Bergamo. Il museo raccoglie le opere prodotte nel corso dei secoli dalla famiglia Fantoni. Al suo interno sono visibili libri, registri e pergamene antiche, contratti, memorie e varia corrispondenza, disegni, bozzetti e modelli di legno e di creta, ritratti di antenati.
Per informazioni: tel. 0346 73523

SABBIONETA – Museo di Arte Sacra, sito in Via Assunta, 7. Sabbioneta è un comune in provincia di Mantova. Il percorso inizia con la pinacoteca, composta di tre sale, dove si può ammirare l’antico Archivio storico con ben 80.000 documenti. Salendo al primo piano vi sono due sale riservate alla musica con antichi spartiti e strumenti musicali. Nel bel giardino, oltre a piante rare, si può visitare la Stanza del Tesoro, con oggetti preziosi e rari. Il museo raccoglie inoltre gioielli, arredi sacri, tele, statue e interessanti codici.
Per informazioni: tel. 0375/220299 - apassoduomo@progettoculturale.it

SESTO CALENDE – Pinacoteca Cesare da Sesto, sita in Piazza G. Mazzini. Sesto Calende è un comune in provincia di Varese. La pinacoteca raccoglie quadri e sculture del Premio di pittura Cesare da Sesto. Il patrimonio documenta cinquanta e sessanta, con più di 150 opere.
Per informazioni: tel. 0331/922489

SUZZARA –Galleria Civica d’Arte Contemporanea, sita in Via G. Bosco 2/a. Suzzara è un comune in provincia di Mantova. Il patrimonio del museo comprende le opere d’arte figurativa italiana contemporanea donate dagli artisti partecipanti o vincitori del premio Suzzara.
Per informazioni: tel. 0376/535593 – e mail galleria civica.suzzara@polirone.mn.it    

TREMEZZO – Museo di Villa Carlotta, sito in Via Regina, 2. Tremezzo è un comune in provincia di Como. Il museo è all’interno della bellissima villa Carlotta, edificata nel 1690. All’interno della villa-museo si possono vedere sculture del Canova, quadri di Hayez e dell’Appiani, arredamenti dell’ottocento. Il percorso attraverso il parco offre un’interessante esposizione di fiori e di piante secolari.
Per informazioni: tel. 0344/40405

VIGEVANO – Museo del Tesoro del Duomo, sito in Piazza Sant’Ambrogio, 14. Vigevano è un comune in provincia di Pavia. Nel museo si possono ammirare calici, pissidi, paramenti sacri, manoscritti miniati di grande valore, un Pastorale Vescovile in avorio di narvalo e una pregevole suppellettile in argento dorato. Nella sezione seconda, sono raccolti interessanti arazzi della scuola fiamminga, con raffigurazioni sacre e profane, e due splendidi stendardi cinquecenteschi appartenuti a confraternite. Si può inoltre ammirare un paramento ricamato con fili d’oro, indossato dal Papa per incoronare Napoleone nel 1805 nel Duomo di Milano.
Per informazioni: tel. 3479220895 – e mail: museodeltesoro@libero.it

VIGGIU’ – Museo Enrico Butti, sito in Viale Varese, 4. Viggiù è un comune della provincia di Varese. Il museo è una gipsoteca di arte contemporanea. La collezione si compone di opere dello scultore Butti, vi sono esposti ottantasette modelli di gesso e alcuni dipinti. In alcune sale si possono vedere i gessi utilizzati per la realizzazione del monumento a G. Verdi a Milano.
Per informazioni: tel. 0332/486510

ZOGNO – Museo della Vicaria, sito in Via XI Febbraio 9. Zogno è un comune in provincia di Bergamo. Il museo è disposto su tre piani, e raccoglie materiale concernente le varie fasi della religiosità popolare, a Zogno, nel corso dei secoli. Vi sono: affreschi, quadri, crocefissi calici, ostensori, paramenti, baldacchini, pizzi e ricami, candelabri, libretti di preghiere, immaginette sacre, sculture, oggetti devozionali di grande valore artistico e storico.
Per informazioni: tel. 034591083 –

Anche questa fatica è terminata, la prossima vedrà l’elenco di musei a carattere etnografico, sempre ubicati nella regione Lombardia.
                                                                                     
Il Barbapedana

vedi anche i Musei a Milano

Pin It