• Home

Musei Naturalistici in Lombardia

Un’accurata ricerca di tutti i musei a carattere naturalistico presenti in Lombardia. Come già per le altre categorie di musei, si è scelto di ordinarli in ordine alfabetico per località, in modo da facilitarne la ricerca.

musei naturalistici milanoAROSIO (CO), Via Perego 1. Museo Naturalistico-Ecomuseo dell’Avifauna. Il museo raccoglie 375 esemplari di uccelli imbalsamati; si inizia poi una passeggiata nel bosco dove, da un apposito osservatorio, si possono vedere e capire la migrazione dell’avifauna.

Per informazioni: tel. 031.762162 - fein@nibbio.org

BESANO (VA), Via Prestini 5. Museo Naturalistico–Museo Civico dei Fossili. Oltre a una ricca collezione di fossili del Triassico, si può osservare un repertorio di pesci, rettili e piante. Da non perdere il Sauro di Besano.

 Per informazioni: tel. 0332.2919200

BORMIO (SO), Via Ortigara 5. Museo Naturalistico e Mineralogico. Il museo presenta una ricca collezione di fossili, minerali e cristalli, con un laboratorio per il taglio delle pietre. Da visitare anche la ricostruzione di ambienti naturali di flora e fauna.

Per informazioni: tel. 0342.927285 - info@aptbormio.it

CURTATONE (MN), Via Pozzarello 10. Museo di Ecologia Culturale. Il museo si divide in due sezioni: nella prima è possibile osservare strumenti utilizzati per la pesca, la caccia e la raccolta di canne palustri nella valle del Mincio; la seconda sezione conserva tracce della cultura contadina. Sono presenti anche interessanti reperti che documentano l’ambiente naturale originario, tra cui erbe palustri, flora e l’avifauna locale.

Per informazioni: tel. 0376.358128

DESIO (MI), Via Roma 25. Museo Naturalistico-collezione P. Mariani. Il museo raccoglie numerosi esemplari di minerali, cristalli, fossili e pietre preziose provenienti da tutto il mondo.

Per informazioni: tel. 0362.303850 – info@la-miniera.it

GIUSSANO (MB), Via IV Novembre 20. Museo Etnologico Naturalistico del Territorio. L’allestimento del museo comprende una sezione dedicata alla geologia, una alla paleontologica e una alla mineralogia.

Per informazioni: tel. 0362.563231-3886042840 –chiedi@centrostudinaturalistici.it

INDUNO OLONA (VA), Piazza Giovanni XXIII 4. Museo Insubrico di Storia Naturale di Induno Olona - Parco Campo dei Fiori. Il museo raccoglie un’interessante esposizione di minerali e fossili, quest’ultima costituita da pesci, crostacei, rettili e vegetali. Interessanti sono i resti di tre esemplari di Lariosaurus Velceresii. Da vedere anche un erbario con 1400 campioni e un erbario micologico. Oltre 700 animali sono esposti nella sala dedicata alla zoologia; inoltre è visibile una Xiloteca e vetrine con esposizione di funghi. L’archivio conta più di 8000 diapositive.

Per informazioni: tel. 0332.840611 – museo.insubrico@genie.it

JERAGO CON ORAGO (VA), Via Rimembranze 8. Civico Museo Storia Naturale. Il museo espone una collezione di animali appartenenti alla fauna lombarda. L’allestimento è diviso in 5 sezioni così suddivise: anfibi, rettili, pesci, uccelli e mammiferi. Dotato di sala convegni e proiezioni.

Per informazioni: tel. 0331.217210

LONATO (BS), Via Rocca 2. Museo Ornitologico. L’esposizione del museo conta circa 350 esemplari di uccelli, di cui una vetrina provenienti dal Brasile e uccelli migratori del lago di Garda. Gli uccelli sono raggruppati per ambiente di appartenenza.

Per informazioni: tel. 030.9130060 – info@fondazioneugodacomo.it

LOVERE (BG), Via Marconi. Museo Civico di Scienze Naturali. Nella sede del museo sono presenti una sezione ornitologica, con 221 esemplari disposti secondo un preciso criterio ambientale, una sezione entomologica, con più di 1000 esemplari europei e tropicali, una d’imenotteri e una di coleotteri. Segue una sezione malacologia, una di botanica e una mineralogica. Dotato di un’aula per la didattica.

Per informazioni: tel. 035.983729 – 960032 - museoscienze.lovere@tin.it

MALNATE (VA), Villa Braghenti, via Matteotti. Museo Civico di Scienze Naturali “M. Realini”. Il museo comprende otto sezioni: I) sezione Psammofila, II) sezione Litologica, III) sezione Mineralogica, IV) sezione Paleontologica, V) sezione Paletnologica, VI) sezione Gemmologica, VII) sezione Zoologica, VIII) sezione Mostre temporanee. È in allestimento una sezione Metallurgica.

Per informazioni: tel. 0332.275294

MERATE (LC), Via Collegio A. Manzoni 45. Museo Civico di Storia Naturale. Diviso in 5 sezioni: Zoologia, Botanica, Mineralogia, Paleontologia e  Petrografia.

Per informazioni: tel. 039.9908636 – museomerate@infinito.it

MORBEGNO (SO), Via Cortivacci 2. Museo Civico di Storia Naturale. E’ il più ricco museo scientifico della provincia di Sondrio e uno dei più importanti della Lombardia. Numerose sono le collezioni del museo: Rocce, Minerali, Fossili, Anfibi, Rettili e Insetti, con oltre 40.000 esemplari, Uccelli, Mammiferi e un Erbario composto di 3.000 fogli di piante.

Per informazioni: tel. 0342.612451 – museo.morbegno@provincia.so.it

OLTRE IL COLLE (BG), Museo dei Minerali. Strutturato su 3 piani: al piano terra si trova la sezione mineraria, e al 1° piano i minerali (oltre 2.000) e i fossili; al 2° piano si trova la sala multimediale con materiale audio visivo.

Per informazioni: tel. 0345.95313

SAN DANIELE PO’ (CR), Via Faverzani 11. Museo Naturalistico Paleontologico. Il museo si compone di 5 sezioni: una raccolta di importanti fossili umani, una di fossili di mammiferi del periodo Quaternario,  l’Evoluzione della Vita nella cronologia del tempo, un’esposizione di minerali e rocce e, infine, una collezione di reperti naturalistici con laboratorio didattico.

Per informazioni: tel. 0372.65774

SAN PELLEGRINO TERME (BG), Via San Carlo 32. Villa Speranza. Museo delle Scienze Naturali. Il museo custodisce una preziosa collezione di reperti fossili del Triassico. Si tratta di pezzi unici al mondo e di alto valore scientifico. Si può altresì ammirare un’interessantissima collezione di farfalle. Comprende inoltre due sezioni dedicate alla paleontologia e all’entomologia.

Per informazioni: tel. 035.22141 – biblioteca@comune.sanpellegrinoterme.bg.it

SENNA LODIGIANA (LO), Fraz. Corte Sant’Andrea. Museo di Storia Naturale “M. G. Mosconi”. All’entrata si può vedere la riproduzioni del nostro Sistema Solare; sempre all’esterno sono esposti 19 grandi poster che illustrano la storia della Via Francigena e una mostra fotografica di fiori che si trovano sull’argine del Po. Nelle sale interne sono esposti minerali, fossili e conchiglie provenienti da tutto il mondo. L’ultima sala espone un pastorale incastonato, sculture e dipinti.

Per informazioni: tel. 347.8264423 – 0377.84929

VARENNA (LC), Via L. Scanagatta. Museo Ornitologico e di Scienze Naturali “Scanagatta”. Il museo conta oltre 400 esemplari dell’avifauna locale e di passo. Interessante anche la raccolta malacologica.

Per informazioni: tel. 0341.931163 – museoscanagatta@hotmail.it

VENEGONO INFERIORE (VA), Via Pio XI 32. Museo di Storia Naturale “ A. Stoppani”. Le collezioni esposte nel museo sono Paleontologiche, Zoologiche, Mineralogiche e Petrografiche. Interessanti le raccolte di Uccelli e Insetti. Esemplari interessanti e curiosi nel museo sono un’Aquila Reale, un Coccodrillo del Nilo lungo 5 metri, e una coppia di Farfalle del Madagascar.

Per informazioni: tel. 0331.867111 – info@parcodidatticoscientifico.it

VILLA D’ALME’ (BG), Via Milesi 16. Museo Civico di Scienze Naturali “ S. Sini”. 5 sezioni espositive più una sala Biblioteca. Le sezioni sono divise in reparti di Zoologia, con migliaia di esemplari di farfalle, Mineralogia, Paleontologia, Malacologia, con migliaia di piccole e grandi conchiglie, e Botanica. Una visita, per i pezzi esposti, davvero interessante.

Per informazioni: tel. 035.6321137 – info@museosini.org

VOGHERA (PV), Via Gramsci 1. Museo di Scienze Naturali. Numerose e interessanti sono le collezioni presenti nel museo: quella Zoologica, con rapaci diurni e notturni, pesci, anfibi, rettili, e mammiferi imbalsamati; quella Paleontologica, con fossili provenienti dal territorio e dal mondo; quella Mineralogica, ricca di oltre 200 esemplari,  e infine la sezione di Botanica, che, ancora in fase di allestimento, annovera una collezione micologica.

Per informazioni: tel. 0383.336526 – MuseoScienze@comune.voghera.pv.it

                                                                                                                                                                                            Il Barbapedana

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.