Pinacoteca di Brera

piero francesca breraLa Pinacoteca di Brera, situata nel famoso e caratteristico quartiere di Milano, ha sede al primo piano del Palazzo Brera del XVII sec e raccoglie in 38 sale capolavori di artisti italiani dal XIV al XIX secolo e di alcuni dei più grandi artisti stranieri. Tra i più famosi Piero della Francesca, Mantenga, Raffaello, Bramante, Caravaggio, Tintoretto, Bellini, Bronzino. Nel cortile d'ingresso si può vedere l’opera del Canova che rappresenta l’effige di Napoleone.

Tra i dipini più conosciuti qui custoditi spicca lo "Sposalizio della Vergine" di Raffaello, il "Cristo morto" del Mantegna, la "Pietà" del Bellini.

Al centro del cortile si trova il bronzo di Napoleone I scolpito dal Canova. Dal cortile è inoltre possibile accedere ad alcune aule dove si tengono le lezioni dell'Accademia di Belle Arti.

La Pinacoteca di Brera subi' ingenti danni dalla seconda guerra mondiale e tra il 1946 e il 1950 fu quasi completamente riedificata ad opera dell'Architetto Piero Portaluppi: l’architetto delle grandi famiglie milanesi.

Museo di statura internazionale, la Pinacoteca di Brera fu voluta da Maria Teresa d’Austria nel 1776: doveva costituire una  collezione di opere esemplari destinate alla formazione degli studenti dell'Accademia di Belle Arti. Successivamente la raccolta, per volontà di Napoleone, si trasformò in un museo che intendeva  esporre i dipinti più significativi provenienti dal territorio italiano.
pinacoteca brera

Orari di apertura

Lunedì: chiuso
da Martedì alla Domenica: dalle 8.30 alle 19.15
La biglietteria chiude 45 minuti prima. 
Giorni di chiusura: tutti i lunedì, 1 gennaio, 1 maggio, 25 dicembre.

Segnaliamo che ogni terzo giovedì del mese la Pinacoteca di Brera resta aperta dalle 08.30 fino alle 22.15.

Biglietti e Riduzioni

Biglietto intero: 12 €
Biglietto ridotto: 8 €
Gratuito: per i minori di 18 anni; cittadini UE con disabilità con accompagnatore; gruppi di studenti UE, accompagnanti dagli insegnanti e con prenotazione; docenti e studenti delle Facoltà di Architettura, Conservazione dei Beni Culturali, Scienze della Formazione, Lettere e Filosofia con indirizzo archeologico o storico-artistico, Accademie di Belle Arti, docenti di storia dell’arte di liceo, docenti di scuole statali; studenti I.C.R., O.P.D., Scuola per il restauro del mosaico; guide e interpreti con licenza professionale; giornalisti iscritti all’ordine; membri I.C.O.M.; Amici di Brera; soci di Orticola di Lombardia; dipendenti MiBACT (per avere l’ingresso gratuito è necessario avere la documentazione che attesti una di queste categorie)

Nella zona di Brera, uno dei quartieri più eleganti della vecchia Milano, si trova anche la Chiesa di Santa Maria del Carmine.

Visite guidate tel 02 89421146
tempo di visita individuale capolavori 45 minuti; visita completa 2h30
audioguida italiano, inglese, francese, tedesco,spagnolo, giapponese

Come arrivare alla Pinacoteca di Brera

La Pinacoteca di Brera si trova in via Brera 28 e si può arrivare comodamente tramite la fermata metropolitana Montenapoleone sulla linea gialla M3 oppure la fermata Lanza sulla linea M2. Tram: 1-4-8-12-14-27. Bus: 61, 97

Sito Ufficiale: pinacotecabrera.org

 

leggi anche:

Biblioteca Braidense

L'Accademia delle Belle Arti di Brera, Milano

Il Liberty a Milano: zona Brera

Orto Botanico di Brera

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI