fbpx
  • Storia
  • Conosciamo due antichi marchi: l'Onestà e la Vé Gé

Conosciamo due antichi marchi: l'Onestà e la Vé Gé

Sicuramente i meno giovani ricorderanno senz'altro questi due marchi presenti nella scena commerciale in Lombardia e non solo. Proviamo allora a fare un salto a ritroso per conoscere meglio la loro storia che, per molti, è stata condivisa.

I Magazzini all'Onestà S.r.l.

onesta supermercatoInizio dall'Onestà. È stata una catena italiana di grande distribuzione al dettaglio, attiva nel secondo dopoguerra, che è un moderno sistema di vendita la dettaglio attraverso una rete di supermercati. Prevedeva la vendita al dettaglio di abbigliamento, casalinghi, giocattoli e telerie. La sua presenza era soprattutto in Milano e hinterland, in Piemonte e in Liguria.

La sua fondazione risale agli anni quaranta, precisamente nel 1948, per volontà di Valentino Milanaccio originario di Borgosesia, comune piemontese nella provincia di Vercelli, che si trasferì a Milano. Sicuramente qualcuno si ricorderà delle vetrine dell'Onestà site in Corso Vercelli, così come il famoso detto: "vado all'Onestà perché spendo la metà".

Nel 1968 l'azienda produsse e distribuì a tutti i clienti il disco a 45 giri dal titolo "all'Onestà". Il disco conteneva una marcetta, eseguita da Edda Rosi, la cui copertina giallo-ocra riportava: "ventennale all'Onestà – prezzi a metà – non parole ma fatti!". L'arrangiamento era dell'orchestra di Ardengo Benes. Diverse furono le campagne pubblicitarie dei Magazzini all'Onestà, così come non mancavano attività culturali e ricreative nonché caritatevoli, soprattutto verso gli emarginati e i malati di poliomielite, malattia infantile molto temuta del XX secolo. Il fondatore creò anche una villa soggiorno a Sanremo per tutti i dipendenti, e un condominio a Milano ad uso gratuito in via Procaccini.

Nel 1958 l'Azienda diede vita alla "Pallacanestro Milano 1958" che partì dall'oratorio di San Gioachimo sulla piazza omonima nei pressi della Stazione Centrale e, in otto anni, passò dalla prima divisione alla massima divisione professionale del campionato italiano di pallacanestro, arrivando a competere con la più nota "Olimpia Milano". L'Onestà è citata anche nella canzone di Giorgio Gaber "barbera e champagne", in cui uno dei due protagonisti è direttore all'Onestà. Con il difficile mutare dei tempi l'azienda fu ridimensionata sino a che nel 2003, con soli 47 dipendenti, l'Onestà terminò la sua storia.

Il gruppo VéGé

Altra storia è quella del gruppo VéGé, fondata il 20 Maggio 1959 con sede a Milano, come cooperativa italiana multi insegna della grande distribuzione organizzata. Il nome VèGè origina dall'olandese Verkoop Gemeenschap, una cooperativa nata nel 1938 e chiusa nel 1980, e il cui nome significa "Vendere Insieme". Il bergamasco Emilio Lombardini, ispirandosi alla formula dei supermercati americani fa nascere il Gruppo VéGé, a cui va riconosciuto il merito di aver iniziato le vendite a self-service, e la famosa raccolta dei bollini sconto del 5%, con relativa pubblicità televisiva.gruppo vege milano

Nel 1959 nasce l'insegna "Pantamarket" che racchiude i "cash & carry", con la nascita del marchio Sidis appartenente al gruppo. Nel 1996 ecco nascere la Euromadis, che unisce i gruppi VéGé e Selex, ma che, per malintesi, termina due anni dopo. Nel 2012 la VéGé si allea con il Gruppo PAM, dando vita alla Aicube.

Sino al 2019 si promuovono altre iniziative e anche il gruppo Bennet, fondato a Como nel 1964 dai fratelli Enzo e Sergio Ratti, nel settore della grande distribuzione organizzata entra nel gruppo VéGé.

Due marchi italiani che hanno ben rappresentato l'operosità italica.

 

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964