I Domenicani a Milano

frati dominicani milanoIn un mio precedente articolo sulla presenza dei frati Francescani a Milano, terminavo con una domanda che rimandava alla presenza di un altro grande ordine, quello dei Domenicani. Ebbene, con questo nuovo articolo rispondo alla domanda. L’ordine Domenicano, o per essere più esatto l’Ordine dei Frati Predicatori, è un istituto religioso di ordine pontificio.

Il nome è sempre accompagnato dalla sigla O.P. appunto Ordine dei Predicatori. L’ordine nasce nel 1200 per merito di Domenico di Guzmàn, con l’intento di osteggiare la diffusione della dottrina che predicava un rapporto conflittuale e opposto tra spirito e materia, chiamato Catarismo e ritenuto eretico. L’Ordine voluto da Domenico si basava su una severa ascesi personale, una vita di povertà e mendicante e una robusta preparazione culturale. Su quest’ultimo aspetto convengo sia più che mai necessario anche oggi, riscontrando quanta ignoranza religiosa sia presente nella nostra società, cosi detta moderna.

La presenza Domenicana a Milano pare debba risalire a dopo il 1215. Enrico da Settala, con privilegio, nel 1227, vuole la presenza Domenicana nella basilica di Sant’Eustogio in Milano. La chiesa Domenicana più famosa e conosciuta nella nostra città, resta senza dubbio la basilica santuario di Santa Maria delle Grazie, conosciuta anche perché nel suo refettorio si può ammirare il Cenacolo di Leonardo da Vinci. Fu nel 1463 il duca di Milano Francesco I Sforza a dare avvio alla costruzione della chiesa convento e darlo poi ai Frati Domenicani, i quali, da allora, sono a tutt’oggi, presenti. Permettetemi un suggerimento, se qualcuno vuol sentire un’omelia valida, ascolti la Messa in questa chiesa, non resterà deluso.

La presenza domenicana a Milano, si riscontra nella presenza delle Suore Missionarie Domenicane di Nostra Signora delle Delivrande; missionarie che arrivarono nella nostra metropoli, provenienti dall’isola Martinica, nel 1906 e che dal 1932 sono a svolgere il loro apostolato in Viale Vigliani. In un’altra via della nostra città, precisamente in Via Dall’Ongaro, si trova l’Istituto Suore Domenicane del SS Rosario. Dell’ordine Domenicano fanno parte anche le Monache Domenicane e la Fraternità Laica di San Domenico. La prima comunità di monache domenicane fu fondata in Francia nel 1207. In Italia fu aperto, nel 1223, un convento nella città di Bologna. La Fraternità Laica Domenicana, più conosciuta con nome di Terzo Ordine Domenicano, abbreviato in T.O.D. fu riconosciuta nel 1405 da Papa Innocenzo III. Nella chiesa di Santa Maria delle Grazie ha sede il centro del Terzo Ordine. Uno degli impegni quotidiani di chi appartiene al T.O.D., è quello della recita del Santo Rosario. A San Domenico si attribuiscono la recita meditata del Rosario e la sua diffusione tra il popolo. Grazie ai Domenicani nacquero le Confraternite del Santo Rosario che trovarono una sensibile accoglienza nella popolazione. Come possiamo costatare, nella nostra città non manca neppure la presenza Domenicana, anche se, come edifici religiosi, sono meno presenti dei Francescani.

Vedi la Storia di Milano

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964